Resta in contatto

Calciomercato

Cassano-Cagliari: il ds rossoblù Rossi smentisce

Antonio Cassano al Cagliari non arriverà. Parola del ds Giovanni Rossi. Infatti, nonostante l’attaccante barese abbia tutte le intenzioni di giocare in maglia rossoblù, dopo le prime chiacchierate al Forte Village con il presidente Tommaso Giulini (dove i due si trovavano in vacanza con le rispettive famiglie)  il suo approdo in Sardegna non ci sarà. Durante tutta la giornata le varie voci si erano moltiplicate in senso positivo. Qualcuno parlava di trattativa ben avviata, altri di un Cassano già al lavoro con Agostino Tibaudi, appena entrato a far parte dello staff tecnico come preparatore atletico, e che ha curato la forma fisica dell’ex Real Madrid, Roma, Milan e Sampdoria, nell’ultimo anno.

Intanto Cassano o non Cassano, il lavoro della società prosegue. Interessa, e non poco, il serbo classe 1996 Lukic. Corsa, buon fisico, geometrie ma anche tanto carattere per un giocatore che al suo primo anno in Italia, nonostante la giovanissima età, non ha subìto affatto l’impatto con la Serie A, mettendosi in evidenza quando chiamato in causa. Il Torino però non intende mollare la presa, anche perché nelle intenzioni di Mihajlovic il connazionale potrebbe essere uno degli uomini cardine del centrocampo granata. Ma il mercato è solo all’inizio e logicamente tutto può succedere.

Resta solo un’ipotesi al momento Andrea Ranocchia per due motivi: sul difensore ex Bari attualmente all’Inter, c’è il forte interesse di alcuni club inglesi (in particolare West Bromwich e Watford), e l’operazione, soprattutto dal punto di vista dell’ingaggio, appare assolutamente in salita. Ranocchia percepisce infatti 1.7 milioni di euro a stagione.

A proposito di Inter,  Marco Andreolli è davvero molto vicino a dire sì al Cagliari. Domani, o al più tardi giovedì, l’ex Chievo incontrerà (insieme al suo agente Patrick Bastianelli) sia il presidente Tommaso Giulini che il ds Giovanni Rossi. L’ingaggio da limare è l’unico ostacolo, ma c’è la buona volontà di giungere ad un accordo. Ci fosse dunque la fumata bianca, Andreolli sabato si aggregherebbe al gruppo a disposizione di Massimo Rastelli e allo staff tecnico per l’inizio della preparazione a Pejo.

Nulla da fare, invece, per Tomovic e Marchizza. Il Cagliari puntava ad entrambi. Ma il viola ha detto no al suo trasferimento in Sardegna, mentre il secondo giocherà con l’Avellino.

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "I nostri osservatori insieme al nostro Capoburla, sembrano Paolo Villaggio e Filini nella partita a tennis in un celebre vecchio film🙈"

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Calciomercato