Resta in contatto

News

Ritorna la carta Scaglia per la difesa

Qualche giorno fa era entrato anche un altro nome nel roster dei papabili sostituti di Bruno Alves al centro della difesa del Cagliari. La conferma dell’idea arriva dalle pagine di Tuttosport, riguardante Filippo Scaglia.

Il solido centrale – 190 cm per 84 kg – in forza dal 2014 al Cittadella, club militante nel campionato cadetto, ha un valore di mercato di poco superiore al milione di euro (fonte Transfermarkt) e si è formato nelle giovanili del Torino, essendo originario tra l’altro della città piemontese. Non ha esperienza in massima serie, solo sfiorata con i granata nella prima metà della stagione 2013-14. Nell’ultimo campionato ha disputato 34 partite segnando 2 reti. Destro di piede e adattabile ad entrambe le posizioni da centrale in una retroguardia a quattro, Scaglia potrebbe rappresentare una buona scelta per rimpolpare la retroguardia rossoblù.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da News