Resta in contatto

News

E se il sostituto di Alves fosse in casa?

La partenza, più o meno prevista, di Bruno Alves alla corte dei Glasgow Rangers ha lasciato una falla non indifferente nel reparto arretrato dei rossoblu. I 78 goal presi lo scorso anno di certo non sono stati un dato positivo, tutt’altro, ma la presenza del campione d’Europa lusitano si è spesso rivelata decisiva: la sua grinta, la sua personalità, il suo spirito mai domo hanno consentito al resto dei compagni di trovare importanti stimoli soprattutto nei momenti più delicati.

Nella conferenza di presentazione della scorsa settimana, lo stesso direttore sportivo Giovanni Rossi ha dichiarato che sarà fondamentale trovare un elemento con la stessa esperienza e caratteristiche del centrale portoghese, il che rende il compito arduo, per non dire esoso sotto l’aspetto economico.

A questo punto perché non dare uno sguardo in casa dove Bartosz Salamon scalpita per un’importante opportunità? Quest’anno centrale polacco spesso e volentieri ha dovuto guardare i compagni dalla panchina dopo un campionato da grande protagonista in serie cadetta. Le qualità, la potenza, i centimetri, compresa pure la capacità di saper impostare la manovra, di non gli mancano di certo e potrebbe di certo tornare utile alla rosa di Rastelli per affrontare nel migliore dei modi la stagione 2017-2018.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Assolutamente si, secondo me, è l’Unico che può sostituirlo, sarebbe un errore grandissimo non tenerlo!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Per carità!!! Che fandonie

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Per quanto mi riguarda lo terrei poi e la societa che deve decidere se tenerlo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Quali sono le fandonie ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Lo cederà, e l’ unico con cui può far cassa , gli altri chi li piglia ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Un po’ lento..ma può solo migliorare! Dovrebbe giocare in coppia, con uno più veloce e reattivo di lui…io lo terrei!!

Claudio Anedda
3 anni fa

Certo, sarebbe ideale fallo giocare con continuità, oltretutto perché ha dimostrato in più di una partita di avere qualità eccelse nel ruolo di centrale.

salvatore
salvatore
3 anni fa
Reply to  Claudio

E’ IL MIGLIORE DIFENSORE……

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Carmine Longo

Ultimo commento: "Fu un grande Ds. Onore a Carmine Longo."

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Un altro gol memorabile fu quello segnato al Parma ai tempi di Ranieri, nel 1991, una bomba dal limite dell'area al 95' che diede ai rossoblù una..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Le sue parabole di collo pieno hanno contribuìto alla scalata per il ritorno in serie A, facendo esplodere noi tutti tifosi e il glorioso stadio..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "era un commento all 'altro articolo sul Carbonia di Caddeo"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News