cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Primavera 1, il punto. Cagliari: compattezza e non solo

La vittoria sulla Juventus figlia di condotta di partita ai limiti della perfezione. Grande risposta dopo il ko a Empoli

La matematica, a otto gare dalla fine della stagione regolare, tiene in corsa per i play-off anche il Cagliari. Che battendo la Juventus, ha confermato ciò. L’obiettivo resta difficile, ed è a -7  dalla coppia Torino-Sassuolo a 43, con gli emiliani antagonisti dei rossoblù alla vigilia di Pasqua, quando il campionato riprenderà il proprio cammino dopo la sosta. Era importante la prestazione, poi arrivata, contro i bianconeri, perchè la gara di sabato arrivava dopo la brutta sconfitta rimediata per 3-0 a Empoli. Una prova maiuscola che (se i play-off a fine stagione non arrivassero) non sarebbero certo un dramma sportivo, ma il rammarico resterebbe e non sarebbe poco.

LA GIORNATA. La due giorni del ventiseiesimo turno, si è chiusa ieri col duello per la vetta tra Inter e Roma, che si sono affrontate in terra laziale pareggiando il confronto 1-1, che lascia immutato a +4 il vantaggio dei nerazzurri sui giallorossi. Che ora, col 2-0 sul Frosinone in lotta per la salvezza, vedono l’Atalanta essere ora a -1. La Lazio, ko 1-0 in casa del Milan, ha perso l’occasione di avvicinarsi, mentre la lotta per l’ultimo posto play-off (ad ora) vede in corsa Sassuolo, Torino e Milan. Quattro le squadre coinvolte nella zona retrocessione, con tre che si salveranno e una sola scenderà in Primavera 2. In testa a questa classifica la Sampdoria con 25, davanti a Monza con 23, Frosinone e Bologna 20.

IL PROSSIMO TURNO. Anche il massimo campionato del Settore Giovanile, osserverà la pausa per gli impegni delle varie nazioni. Molti giocatori sono convocati in giro per il globo. Si rigioca a partire da sabato 30 marzo per la giornata numero 27, che prevede alle 10.45 Inter-Lecce, alle 13 (in contemporanea) Sassuolo-Cagliari e Empoli-Torino, alle 15 Fiorentina-Atalanta e Frosinone-Bologna. Lunedì di Pasquetta primo aprile Juventus-Milan e Lazio-Napoli alle 11, mentre il programma si chiude con le due partite delle 15 Genoa-Monza e Hellas Verona-Roma.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il tecnico analizza la battuta d'arresto in casa della capolista, che di fatto è l'addio...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Casteddu