cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Le pagelle di CC – Reazione Cagliari, Pavoletti il solito supereroe

Game Over alla Unipol Domus: Pavoloso prima riprende poi stende il Frosinone. Per i rossoblù è il primo acuto in campionato

SCUFFET: VOTO 5,5. L’ex Udinese può e deve migliorare. Nessun errore grossolano ma, lento nei movimenti e poco efficace, non sembra dare sicurezza al reparto arretrato

NÀNDEZ: VOTO 6. Uno dei pochi a salvare la faccia nel primo tempo, il suo infortunio non rappresenta una bella notizia per il Cagliari

DAL 43° ZAPPA: VOTO 5,5. Qualche errore tecnico in mezzo al campo ma va vicinissimo al gol al minuto 69

GOLDANIGA: VOTO 6. Decisamente meglio rispetto a Dossena, oggi leader difensivo sui colpi di testa

DOSSENA: VOTO 4,5. Giornata terribile per il centrale di Brescia che mette lo zampino su tutti i gol del Frosinone

AUGELLO: VOTO 6. Spinge tanto e arriva spesso al cross

MAKOUBOU: VOTO 6,5. Tocca molti palloni, come di consueto. Bravissimo al 75′ quando prima conquista palla con un pressing asfissiante, poi buca Turati

PRATI: VOTO 6. Le sue geometrie sono molti importanti per la squadra. Malino nel primo tempo, si riscatta nella ripresa

DEIOLA: VOTO 4,5. Tantissimi errori tecnici per il capitano rossoblù che dopo i primi 45′ lascia spazio a Leonardo Pavoletti

DAL 46° PAVOLETTI: VOTO 9. Update di Bari-Cagliari. Ci mette tutto, anche quello che non ha. Immenso

JANKTO: VOTO 5. Schierato da Ranieri nel tridente offensivo, nel primo tempo è protagonista di un importante palla gol. Per il resto poca sostanza

DAL 63° AZZI: VOTO. 5,5. Lanciato dopo un’ora di gioco per aumentare la spinta sulla sinistra, è però poco incisivo

MANCOSU: VOTO 5,5. Il calcio di rigore sbagliato poteva pesare tanto sull’economia del match. Nella prima ora è comunque il più pericoloso del Cagliari in zona gol

DAL 63° VIOLA: VOTO 6,5. Mette brio, tra le linee, risultando importante nel legare il gioco tra i reparti

LUVUMBO: VOTO 5. Per l’avanti angolano è la peggior prestazione stagionale per distacco. Fuori da gioco, non è praticamente mai pericoloso

DAL 63° ORISTANIO: VOTO 7. L’ingresso in campo dell’ex Inter manda in tilt la retroguardia del Frosinone. La sua qualità serve a questo Cagliari. Il primo gol in Serie A è un mix di estro e precisione

RANIERI: VOTO 8. Malissimo nel primo tempo ma nella ripresa il suo Cagliari si trasforma. Cambia volto dopo i primi 45′ disastrosi con gli ingressi di Viola, Oristanio e Pavoletti che risulteranno decisivi. “Mai mollare” sostiene spesso a gran voce Sir Claudio. Come dargli torto

Subscribe
Notificami
guest

127 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Cala il sipario a San Siro: i rossoblù tornano in Sardegna con un punto d’oro...

Game over alla Unipol Domus: i rossoblù vincono in rimonta (2-1 il risultato finale) rilanciando...

La gara all'Unipol Domus tra Cagliari e Verona è appena terminata: queste le pagelle dei...

Dal Network

Lavoro parziale con la squadra per Milik. Solo personalizzato per Szczesny ...
Un altro indizio con Adriano Galliani protagonista, il futuro del Club si sta delineando sempre...

Altre notizie

Calcio Casteddu