cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Semplici: “Per la salvezza niente calcoli, tra Spal e Cagliari ho sempre vissuto di partita in partita”

Le parole dell’ex tecnico rossoblù nell’antivigilia del match contro la Sampdoria toccano anche le sue due vecchie squadre

I punti necessari per la salvezza? Su questo aspetto sono scarso”, spiega l’allenatore dello Spezia, Leonardo Semplici, nella conferenza stampa dell’antivigilia della sfida con la Sampdoria, non ho mai fatto conti perché quando sono stato in Serie A, tra Spal e Cagliari, ho sempre vissuto di partita in partita“.

Penso che almeno a 33-34 punti bisognerà arrivarci. Ci sono 24 punti disponibili, poi nelle ultime partite succedono sempre risultati che sulla carta sono impensabili. Noi dobbiamo viverla con serenità, senza badare agli altri. Non possiamo pensare che gli altri facciano sempre il risultato che vada bene a noi. Dobbiamo restare sul pezzo”.

Continua a leggere le parole dell’ex tecnico del Cagliari su CalciSpezia.it.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I militi della CRI, dopo aver praticato il massaggio cardiaco, lo hanno stabilizzato e portato...
Il Club è alle prese con il nodo allenatore. Già diversi i profili sondati con...
Le ultime sulla trattativa che potrebbe portare l'attaccante in Sardegna...

Dal Network

L'ex campione del mondo da giocatore con l'Italia nel 2006, prende il posto dell'esonerato in...
La squadra di Juric, squalificato e sostituito da Paro in panchina, e quella di Di...

Altre notizie

Calcio Casteddu