Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Pisacane, nuovo ruolo nel club. Sarà collaboratore tecnico nel Settore Giovanile

L’ex calciatore allenerà la fase difensiva individuale dei giovani

NUOVO RUOLO. Dopo un breve periodo nello staff di Fabio Liverani e una panchina da allenatore in Serie B, Fabio Pisacane riparte dal Settore Giovanile rossoblù. Questo il comunicato del club che annuncia il nuovo ruolo dell’ex difensore all’interno del Cagliari Calcio:

Sette anni e mezzo in rossoblù, tante storie scritte e un’altra appena cominciata tutta da vivere all’interno del Club. Fabio Pisacane entra a fare parte del Settore Giovanile del Cagliari Calcio nelle vesti di Collaboratore tecnico con focus sulla cura della tecnica individuale applicata alla fase difensiva. Un nuovo ruolo, ad ampio spettro e che coinvolge tutti i rami del vivaio rossoblù, accanto al Responsabile Bernardo Mereu, al Direttore Sportivo del Settore Giovanile Pierluigi Carta e al Coordinatore tecnico Oscar Erriu, insieme a tutti gli allenatori, formatori e preparatori che operano ogni giorno con i vari gruppi.

Classe 1986, Pisacane arrivò in Sardegna nel 2015 per fare parte da protagonista della rosa che avrebbe riconquistato immediatamente la Serie A, quindi l’undicesimo posto nella massima serie, diventando stagione dopo stagione un tassello chiave a livello tecnico e umano. Qualità che lo hanno portato a tornare nell’estate 2022 con il ruolo di collaboratore tecnico della prima squadra. Lo scorso 26 dicembre l’indimenticabile giornata: la vittoria contro il Cosenza da allenatore ad interim. Ora una nuova sfida.

“Nella mia vita ho sempre affrontato i capitoli professionali con grande entusiasmo, ora se ne apre uno nuovo. Ho già avuto modo di conoscere la passione con cui tutti nel nostro Settore giovanile perseguono lo stesso obiettivo: valorizzare il talento, fare crescere i ragazzi sotto il profilo tecnico e umano, perché davanti abbiamo potenziali calciatori del futuro ma prima di tutto gli uomini che verranno. Ringrazio il Presidente per la fiducia che mi ha rinnovato scegliendomi per questo percorso, e con lui Bernardo Mereu e il suo team che mi accoglie e con cui saremo sul campo quotidianamente. Come sempre e come ho fatto in tutte le mie esperienze, metterò tutto me stesso provando a trasmettere ciò che ho appreso negli anni da calciatore e in questi primi mesi da tecnico, al contempo con l’obiettivo di imparare e gioire insieme ai colleghi e i gruppi di ragazzi con cui lavoro”.

24 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

24 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News