Resta in contatto

Approfondimenti

Che gruppo avrà a disposizione Liverani per l’inizio del ritiro?

Tra due settimane inizia al Centro Sportivo di Assemini la preparazione in vista della prossima stagione che vedrà i rossoblù affrontare il campionato di B

Per il nuovo Cagliari in costruzione le certezze sono, ad ora, il nuovo allenatore Liverani e qualche volto noto come Altare e Obert. Per il resto i punti interrogativi sulla nuova stagione, al via dal 13 agosto (al netto di anticipi e posticipi) non sono pochi. La retrocessione in Serie B, se non segna una rivoluzione poco ci manca.

CHI NON CI SARA’ DI SICURO. Dopo otto stagioni non si presenterà più Ceppitelli. Con lui salutano il prossimo 30 giugno anche Lykogiannis, Ceter e Keita Baldè. I primi due per scadenza del contratto, il terzo per una clausola che prevedeva in caso di retrocessione (come è accaduto) l’addio automatico. Le trattative di questi giorni con Monza potrebbero preludere al passaggio al club brianzolo di João Pedro, Nández (che però interessa anche a Juventus e Napoli) e Andrea Carboni. Su Cragno c’è da capire se lascia l’Isola per la società di Berlusconi o andrà altrove.

I PRESENTI. Oltre ai già citati Altare e Obert, varcheranno Asseminello anche Aresti, Radunovic, Zappa, Goldaniga, Walukiewicz (che potrebbe però essere di passaggio) Deiola, Gagliano e Pavoletti, il cui futuro è ancora da capire. Come quello di Baselli, con contratto in scadenza a fine mese ma che potrebbe accettare di restare su forte pressione di Liverani, che lo vuole come punto fermo per la prossima stagione. A questi calciatori vanno aggiunti i rientranti dai prestiti in giro per l’Italia. Da Contini a Boccia, passando per Cerri, Tramoni, Ciocci, Biancu, Lella e Ladinetti. Tutti verranno valutati dal Liverani nel ritiro e nelle due prime amichevoli di spessore in programma il 27 luglio sul campo dello Strasburgo e il 31 a Leeds.

156 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
156 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Pavoletti, voglia di restare. Meglio lui di Lapadula e altri?

Ultimo commento: "Pavoletti se non succedono altri terremoti in casa Cagliari... Ci riporterà in serie a e segnerà 18-20 gol"

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "E aperto anche il master per come gestire una società di calcio il caso di studio che verrà analizzato è il cagliari calcio affrettatevi i posti..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "Fidatevi di Capozucca..... è una che vede lontano!!!!"

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "diciamo che può tornare utile come riserva"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti