Resta in contatto

Le pagelle di Calcio Casteddu

Cagliari-Juventus: Marin è il migliore, Pavoletti troppo arretrato

La gara dell’Unipol Domus tra Cagliari e Juventus è appena terminata: queste le pagelle rossoblù di calciocasteddu.it

CRAGNO 6,5

Neutralizza a terra due palloni velenosi e poi su Cuadrado in chiusura di tempo. Dice no a Vlahovic (74°).

ALTARE 6

Rischia qualcosina in area su Dybala, bene opposto a Rabiot (22°) e Bernardeschi nella ripresa. Sfortunato nel rimpallo su Vlahovic per l’1-2.

LOVATO 6

Bravo su Vlahovic, a contatto ravvicinato… continuato. Utilizza tutte le sue armi, fino al gol del serbo che infine lo punisce.

CARBONI 5,5

Cerca di ragionare negli interventi, non sempre ci riesce dando la sensazione di patire un po’ la pressione.

BELLANOVA 5

Qualche sbavatura nella prima parte, lascia comodamente crossare Cuadrado per l’1-1. L’involuzione continua.

DEIOLA 5,5

Buoni interventi in ripiegamento, porta il suo contributo senza infamia né lode.

MARIN 6,5

Ottimo impatto sulla partita, con grinta e cattiveria. Recupero, taglio e assist che fruttano l’1-0: il migliore tra i rossoblù.

DALBERT 5,5

Carico nei contrasti, protesta un po’ troppo. Lascia dopo un pestone alla caviglia sinistra.

LYKOGIANNIS 5,5

Cuadrado è un cliente scomodo, cerca di murarlo come può: finché lo falcia e si becca il giallo.

PAVOLETTI 5,5

Più che davanti, dà una mano nelle retrovie. Un copione già visto, che non gli consente alcuna pericolosità.

JOÃO PEDRO 6

Alla prima occasione sblocca la gara con un destro pregevole, unico squillo della partita sua e del Cagliari.

ROG (dal 58°, per Dalbert) 6

Ritrova il suo pubblico dopo un tunnel infinito. Sufficienza di incoraggiamento.

PEREIRO (dal 67°, per Pavoletti) 5

Non riesce ad incidere, neppure in maniera minima, sul match. Un mancino lento sul fondo.

OBERT (dal 79°, per Lykogiannis) s.v.

KEITA BALDÉ (dal 79°, per Deiola) s.v.

MAZZARRI 5

La squadra non riesce più a produrre nulla (o quasi) in fase offensiva, gol estemporaneo a parte. Per una compagine disperatamente in cerca di punti per la classifica incandescente, non il massimo della vita. Sull’altro piatto della bilancia: una resa decisamente migliore rispetto alla figuraccia di Udine, ma… la Juventus non ha giocato in maniera irresistibile. La lotta salvezza non aspetta nessuno.

111 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
111 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Lapadula e Pavoletti, staffetta o devono giocare insieme?

Ultimo commento: "pavoletti deppisi andai a spurgai arsellasa altro che giogai a palloni"

Poca affidabilità dietro, per i lettori di CalcioCasteddu servono rinforzi

Ultimo commento: "MANDIAMOCI TUTTO IL BATTAGLIONE S,MARCO...O I GRANATIERI DI SARDEGNA ARMATI DI TUTTO PUNTO...COSI LE PARTITE LE VINCIAMO...(QUALCUNA)"

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Allenatore non all'altezza ... come capita sempre del resto nelle scelte di Giulini"

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "Giulini drogato, Capozucca il suo pusher"

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "Tu ti sei già abituato al mestolo di Giulio, continua a lucidarglielo per bene, mi raccomando."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Le pagelle di Calcio Casteddu