cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Euro 2020. Martinez: “Italia con grande qualità. De Bruyne e Hazard? Oggi non si sono allenati…”

Oltre due ore dopo il collega CT Mancini anche quello belga e Witsel hanno parlato in conferenza stampa della gara valida per gli ottavi da dentro o fuori

Vigilia di Belgio-Italia. Domani alle 21 (all’Allianz Arena di Monaco di Baviera) la nazionale di Martinez che, con l’eliminazione agli ottavi di Francia e Germania, è ora considerata la favorita per il titolo, se la vedrà contro gli azzurri. Tanta attesa per il match, che verrà giocata davanti a 14.500 spettatori. In casa belga conferenza stampa tenuta dal CT e da Witsel. Ecco cosa hanno risposto alle varie domande della stampa presente:

MARTINEZ. De Bruyne e Hazard non sono stati in grado di allenarsi oggi, mancheranno altre 24 ore e sono positive per il recupero. È chiaro che sia una corsa contro il tempo per prendere una decisione. Il fatto che mangino tre pasti al giorno è importante, poi vedremo domani. Pretattica? Assolutamente no, Bisogna avere i giocatori a disposizione. Non si tratta di arroganza. Eden? Difficile, perché  è un infortunio muscolare e poi c’è un problema al legamento. L’Italia, come ho già detto nei giorni scorsi,  è la miglior squadra del torneo. Lampante quello che ha fatto Mancini da quando è arrivato. Il suo è un grande esempio di come far crescere una squadra a livello internazionale. Sarà una grande partita tra due grandi squadre”.

WITSEL. L‘Italia è una squadra che ha giocatori di grande qualità, da Jorginho, Verratti e non solo loro. Inoltre gioca un bel calcio. Noi abbiamo più individualità. Sono certo che sarà una bella partita domani sera. Ovviamene noi cercheremo di rispondere presenti. Loro? Puntano ad avere il possesso palla, giocare  andare in profondità. Credo che sarà una gara complicata in mezzo. Sono stato fuori per parecchio tempo, non è stato facile ritrovare la condizione, poi ho giocato le tre gare. Mi sento recuperato e sto bene e sono contento di far parte dei ventisei giocatori. Non è stato facile.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La Nazionale di Mancini è la più rappresentata nella formazione scelta dalla Uefa L’Italia ha conquistato...

Partita infinita  a Wembley, decisa solo dal dischetto dopo l’1-1 ai tempi regolamentari e ai...

L’ex calciatrice bolognese sarà questa sera accanto a Stefano Bizzotto nel commento su Rai 1...

Dal Network

Il difensore si è accasciato a terra, dopo aver sentito un dolore al petto: l'ivoriano...
Al Mapei Stadium di Reggio Emilia parte fortissimo l’undici di casa, alla rimonta rossonera al...
Padroni di casa vanno in vantaggio con Politano. Meret para un rigore a Soulè, poi...

Altre notizie

Calcio Casteddu