Resta in contatto

Calciomercato

Çalhanoğlu all’Inter frena Nández? E il Milan può tornare alla carica per Marin

La notizia bomba del calciomercato quest’oggi è certamente il passaggio del fantasista turco in nerazzurro e ora ci si chiede se l’eco arriverà anche ad Asseminello

SPOSTAMENTI. Il primo grande colpo del mercato estivo in Serie A lo mette a segno l’Inter. Secondo quanto anticipato da Gianlucadimarzio.com e poi confermato dallo stesso giocatore ai microfoni di TRT, Hakan Çalhanoğlu firmerà domani un contratto triennale da 5 milioni di euro a stagione con i nerazzurri. Il turco è in scadenza il 30 giugno con il Milan e non avendo trovato l’accordo con Maldini ha deciso di accasarsi alla corte di Simone Inzaghi.

L’ECO. Il riverbero di questo trasferimento potrebbe farsi sentire anche in casa Cagliari. Da qualche giorno si è registrato il sorpasso del Leeds sull’Inter per quanto riguarda Nahitan Nández, giocatore molto gradito ai nerazzurri ma su cui i rossoblù puntano per fare un’importante plusvalenza in caso di cessione. Çalhanoğlu sostituirà Eriksen, impossibilitato a giocare in Italia a causa del defibrillatore sottocutaneo impiantato, dunque a livello puramente tecnico non sarebbe un ostacolo al Leone rossoblù. Ma il contratto pesante del turco e l’impossibilità di rientrare delle spese per il danese (circa 7,5 milioni netti a stagione, più i 20 milioni dell’acquisto) sono un freno rispetto ai 36 milioni chiesti dal Cagliari per Nández.

ALTRA SPONDA. Attenzione poi alla sponda rossonera di Milano. Il passaggio di Çalhanoğlu ai cugini apre una ferita nell’orgoglio di Maldini e di tutta la dirigenza, perciò servirà trovare un sostituto all’altezza e rinforzare la mediana diventa adesso la priorità. Ecco perché l’interessamento per Razvan Marin potrebbe subire un’accelerata. Il Cagliari chiede 18 milioni, il Milan potrebbe almeno pareggiare l’offerta del Lione di 15 milioni. Nonostante la volontà del rumeno di rimanere in Sardegna, le sirene di mercato non sono sicuramente da spegnere e il profilo dell’ex Ajax corrisponde al centrocampista box to box che serve a Pioli.

17 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
17 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Joao Pedro deve restare

Ultimo commento: "IN TURCHIA RESTERÀ FERMO UN MESE PER STIRAMENTO, GRANDE FORTUNA DEL CAGLIARI PER LA SUA FUORIUSCITA."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Calciomercato