Resta in contatto

Euro 2020

Euro2020, verso Italia-Galles: obiettivo primo posto per gli Azzurri

Domenica, calcio d’inizio alle 18.00, gli Azzurri sfideranno i gallesi per l’ultima giornata del girone A

L’Italia di Roberto Mancini e il Galles di Robert Page si giocano il 1° posto del girone A di Euro 2020, nella terza ed ultima giornata della fase a gironi.

Gli Azzurri hanno conquistato sei punti nelle prime due gare, grazie ad un doppio 3-0 a Turchia e Svizzera, qualificandosi per gli ottavi di finale in programma sabato. Per i britannici, invece, esordio con pari (1-1) con la Svizzera, poi il successo con la Turchia: Bale & co. ora sono secondi nel girone a quota 4.

Alla vigilia della sfida, Roberto Mancini ha parlato a “Sky Sport”: “Ai giocatori chiedo di continuare a fare il massimo, cercare di essere offensivi giocare bene. Dobbiamo fare le cose perbene. Vogliamo chiudere il girone in testa, per far questo dobbiamo vincere domani. Formazione? Sicuramente è la terza partita in 10 giorni, di conseguenza qualcuno è più stanco ed ha bisogno di riposare. Possiamo fare qualche cambio, consapevoli del fatto che il prodotto non cambia”.

Le probabili formazioni

Il ct Mancini potrebbe fare un po’ di turnover contro il Galles. Davanti a Donnarumma, a sinistra Emerson Palmieri potrebbe far riposare Spinazzola, mentre al centro partirà dal 1’ Acerbi, al posto dell’infortunato Chiellini. A centrocampo un posto da titolare per Cristante, in attacco è probabile la presenza dall’inizio di Chiesa al posto di Insigne. Per il ruolo di “9” maglia per Belotti.

Dall’altra parte, Page si affiderà al suo classico 4-3-3. Il trio offensivo sarà composto da Bale, Moore e James, con Ramsey a centrocampo insieme a Morrell e Allen. Memphan e Ronfon difensori centrali, ai lati Roberts e Davies, davanti al portiere Ward.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Acerbi, Emerson; Cristante, Jorginho, Locatelli; Berardi, Belotti, Chiesa.

GALLES (4-3-3): Ward; C. Roberts, Rodon, Mepham, B. Davies; Allen, Morrell, Ramsey; James, Moore, Bale.

Ottavi di finale

Qualora gli Azzurri di Mancini dovessero battere il Galles, sarebbero primi nel girone e affronterebbero la seconda classificata del girone C (quello con Olanda, Ucraina, Austria, Macedonia del Nord). La sfida si giocherebbe il 26 giugno a Londra, alle ore 21.

In caso di una sconfitta, invece, l’Italia finirebbe seconda e affronterebbe la seconda classificata del girone B (Belgio, Danimarca, Russia, Finlandia). La sfida si giocherebbe il 26 giugno a San Pietroburgo, alle ore 18.

I precedenti

Le squadre si affrontano per la decima volta, la prima dalle qualificazioni per Euro 2004. La sfida più recente, disputata a Milano il 6 settembre 2003, si è conclusa con un netto 4-0 per l’Italia, con tripletta di Filippo Inzaghi e gol di Alessandro Del Piero. Bilancio positivo per gli Azzurri che hanno vinto sette partite su nove contro il Galles.

Le statistiche

Nessuno dei nove precedenti tra Italia e Galles si è concluso in pareggio.
L’Italia è imbattuta nelle ultime 29 gare (24 V, 5 N). Con una vittoria gli Azzurri potrebbero eguagliare la loro striscia più lunga di match senza sconfitte, registrata tra il novembre 1935 e il luglio 1939 (30).

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da Euro 2020