Resta in contatto

Approfondimenti

Il bellissimo (non) gol di João Pedro: una decisione discutibile

Sul risultato di 0-0, un bellissimo gol realizzato da João Pedro è stato annullato dall’arbitro Guida: una decisione che ha fatto storcere il naso in diretta e non va proprio giù

PRODEZZA. Stop, pallonetto in giravolta sul marcatore avversario e tocco mancino in diagonale, a fulminare Musso: quello di João Pedro, ieri a Udine, è stato un fantastico momento di calcio. Uno di quei gol candidati al titolo di migliore della giornata, tanto per capirsi. Importantissimo, pure per la situazione del Cagliari. E invece… l’arbitro Guida ha deciso diversamente, avvalendosi del Var per annullare l’azione vincente del brasiliano: il numero 10 rossoblù ha dovuto ricacciare l’urlo in gola.

REPLAY. Cosa è successo? Tutto parte dalla metà campo cagliaritana, da un’entrata vigorosa di Marin su Forestieri. Ma Guida, a pochi metri, ha lasciato correre. Nel frattempo ha recuperato palla Nainggolan, il quale ha percorso una distanza notevole verso l’area dell’Udinese. Il belga ha servito JP10 che ha segnato la rete descritta: il direttore di gara è andato a rivedere l’azione al monitor e ha levato dal tabellino la marcatura appena realizzata. Ci si interroga sulla dinamica della decisione e sul ruolo dell’arbitro, che vive di sensazioni in presa diretta. Il signor Guida era proprio lì! Più di un osservatore, al momento del rigore poi concesso al Cagliari, ha sicuramente pensato che sia intervenuto un “meccanismo di compensazione”... Senza dimenticarsi l’eventuale responsabilità di Maresca al Var. Il Corriere dello Sport va dritto al punto: “Non bene Guida, meno di lui Maresca al Var: alcune scelte non convincono“. E, in dettaglio sul secondo, “Non servono tante parole“.

56 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
56 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "ha solo seguito gli ordini del presidente: RETROCEDERE"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti