Resta in contatto

Approfondimenti

La Nuova Sardegna – Obiettivo salvezza, Semplici studia Ballardini

I rossoblù sono impelagati nella lotta per non retrocedere. Il modello da seguire è il Cagliari della stagione 2007/2008

Il Cagliari di Leonardo Semplici si allena per battere il Verona e rilanciare le sue quote per la salvezza. Risultati negativi e poco entusiasmo sono i nemici dei rossoblù anche se la storia, come ricorda La Nuova Sardegna, insegna ai cagliaritani che tutto è possibile.

COME BALLARDINI. Semplici spera di emulare le gesta di Davide Ballardini. L’attuale tecnico del Genoa, che approdò per la secondo volta in Sardegna nel dicembre 2007, lasciò l’isola l’estate successiva da re. Quel Cagliari – a dieci turni dalla fine del torneo – aveva 24 punti (2 in più di questo) ma era ultimo in classifica a -2 dal terz’ultimo posto. Da lì in poi 18 punti frutto di 5 vittorie, 3 pareggi e 2 soli ko. Semplici prende nota per iniziare la cavalcata.

20 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
20 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti