Resta in contatto

Rubriche

Spezia-Cagliari, i nostri lettori non hanno dubbi: in attacco devono giocare Pavoletti e João Pedro

Netto il distacco dei due su Simeone, nonostante il ritorno al gol dell’argentino domenica scorsa dopo oltre 4 mesi

A poche ore dall’anticipo al Picco le chiare indicazioni arrivate da parte vostra su Spezia-Cagliari, in chiave rossoblù.

Assodato il modulo 3-5-2. Per i nostri lettori fa bene Semplici ad insistere su questo schieramento tattico, anche nello scontro diretto salvezza delle 18 al Picco contro lo Spezia. Il rientro di Pavoletti dalla squalifica (come quello di Lykogiannis a centrocampo) lo pone per i nostri lettori leader in attacco, accanto a João  Pedro. Ecco quanto avete scelto:

Il sondaggio è chiuso, di seguito le statistiche complete.

Statistica modulo

3-5-2
92%
3-4-1-2
3%
4-4-2
1%
3-4-3
1%
4-3-3
0%
4-3-1-2
0%


Statistica ruolo


Portiere

 Alessio Cragno
88%
Guglielmo Vicario
11%


Difensore

 Diego Godin
32%
Daniele Rugani
30%
Luca Ceppitelli
21%
Ragnar Klavan
6%
Sebastian Walukiewicz
2%
Arturo Calabresi
2%
Charalampos Lykogiannis
1%
Andrea Carboni
1%
Gabriele Zappa
0%
Kwadwo Asamoah
0%
Alessandro Tripaldelli
0%
Nahitan Nández
0%


Centrocampista

 Alfred Duncan
19%
Radja Nainggolan
19%
Nahitan Nández
18%
Razvan Marin
18%
Charalampos Lykogiannis
8%
Kwadwo Asamoah
7%
Gabriele Zappa
3%
Gastón Pereiro
1%
Joao Pedro
1%
Arturo Calabresi
0%
Alessandro Deiola
0%
Alessandro Tripaldelli
0%
Andrea Carboni
0%
Daniele Rugani
0%


Attaccante

 Leonardo Pavoletti
44%
Joao Pedro
41%
Giovanni Simeone
10%
Gastón Pereiro
1%
Alberto Cerri
1%
Alessandro Deiola
0%
6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche