cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

US – Scomparsa Astori, la perizia: “Morte non evitabile”

La valutazione disposta dal Gup, Angelo Antonio Pezzuti, sarà discussa giovedì al processo che vede imputato il professor Giorgio Galanti

La giornata di giovedì sarà chiave per comprendere meglio cosa sia accaduto a Davide Astori quel maledetto 4 marzo 2018. Come riporta L’Unione Sarda, la perizia disposta dal gup, Angelo Antonio Pezzuti, evidenzierebbe che la morte del giovane difensore ex Cagliari non avrebbe potuto essere evitata.

COSA SUCCEDE GIOVEDI? Giovedì 4 febbraio, a quasi tre anni dalla prematura scomparsa di Davide Astori, si terrà il processo con rito abbreviato che vede imputato con l’accusa di omicidio colposo il professor Giorgio Galanti. La perizia sopracitata sarà volta a confermare le cause della morte individuate dal medico legale (aritmia ventricolare maligna, provocata dalla grave patologia cardiaca). Insomma, la morte del classe 1987, purtroppo, non poteva essere evitata.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La squadra di Ranieri si ritroverà questa mattina al Crai Sport Center di Assemini per...
Il tecnico rossoblù risponderà su quelli che saranno i temi della gara in programma venerdì...
Un saluto dalla redazione di CalcioCasteddu: iniziamo come di consueto con le prime pagine dei...

Dal Network

Un altro indizio con Adriano Galliani protagonista, il futuro del Club si sta delineando sempre...
Il difensore si è accasciato a terra, dopo aver sentito un dolore al petto: l'ivoriano...

Altre notizie

Calcio Casteddu