Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rubriche

Penna in trasferta – Borletto (Radio BN): “Juve con poca fortuna. I rossoblù ci proveranno”

Ai nostri microfoni la giornalista di Radio BiancoNera, Giulia Borletto. A lei abbiamo posto alcune domande in relazione alla gara di domani sera all’Allianz Stadium

Che Juventus ci sarà alla ripresa del campionato?

“Sarà una Juventus sicuramente più stanca del Cagliari. Aver lavorato per 10 giorni senza più di metà squadra non ha agevolato Pirlo che sta ancora conoscendo il suo gruppo e la sua dote di allenatore. C’è da dire che tutti i giocatori impegnati in giro per il mondo sono tornati affaticati ma soddisfatti delle rispettive prestazioni e questo potrà essere da traino”.

Come reputi la scelta Pirlo da parte della società ed il lavoro fin qui da lui svolto?

“Pirlo è una bella incognita, ma nello stesso tempo una bella sfida. Non era mai successo che un allenatore che non aveva mai allenato si sedesse sulla panchina della Juventus, ma il suo fascino è anche questo. È tutto da scoprire e fino a questo momento non mi ha deluso particolarmente. Bisognerà aspettare e avere più pazienza rispetto a quella che abbiamo avuto con Sarri”.

Juve ancora in cantiere: cosa dovrebbe temere del Cagliari?

“Che non è un cantiere come la Juve e che ha una buona mescolanza di giovani affamati e veterani affermati. Deve temere la bravura di Di Francesco che sta ripetendo il suo percorso a Sassuolo in Sardegna e che se dovesse vincere sarebbero a pari punti in classifica”.

Che partita sarà secondo te?

“La storia ci insegna che il Cagliari ha saputo spesso tornare a casa da Torino con almeno 1 punto e credo che ci proverà nuovamente pensando anche alla poca fortuna della Juve in questo inizio campionato. Dopo essersi fatta beffare a Roma, però, credo che se ci sarà l’occasione di arrotondare il risultato questa volta non se lo faranno dire due volte. Sarà la partita in cui il tifoso juventino spera di vedere Dybala protagonista e il ritorno di De Ligt dopo mesi di inattività”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Qual è il vero valore della rosa del Cagliari?

Ultimo commento: "Nessuna di queste opzioni, la squadra è scarsa anche per la serie B, figurarsi se può vincere e l'allenatore è scarso abituato a giocare per non..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "Deiola va ceduto il più presto possibile,non è un giocatore adatto al Cagliari,quanto accaduto fino ad oggi lo dimostra ampiamente"

Il vero valore della rosa? Per i lettori di CalcioCasteddu mister Liverani sta facendo il massimo

Ultimo commento: "Ma che lettori avete intervistato.liverani sta facendo il massimo per retrocedere"

I lettori di CalcioCasteddu si fidano di Liverani, ma servono rinforzi

Ultimo commento: "Pavoletti non serve lì davanti, fate entrare a luvumbo"

(SONDAGGIO) Radunovic, giornata storta o serve più concorrenza in porta?

Ultimo commento: "Con Sirigu avremmo avuto almeno 5/6 punti in più"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche