Resta in contatto

News

Serie A, l’imbarazzo di Luis Alberto dopo lo sfogo: “Non era il momento”

Il fantasista della Lazio chiede scusa dopo l’attacco diretto nei confronti della società per il taglio stipendi

CRITICHE. Una scia di polemiche dopo le parole pesanti pronunciate e ora le scuse in diretta su Instagram. Sono state ore di fuoco per Luis Alberto, il centrocampista della Lazio che ieri aveva attaccato il club per l’acquisto di un jet privato. “Ho visto l’aereo, così tanti soldi spesi. Compra cose, spende cose. Per noi della squadra invece non c’e’ niente” aveva detto lo spagnolo.

RETROMARCIA. Su di lui sono piovute le critiche dei tifosi e oggi il giocatore ha fatto retromarcia. “Sono qui per sistemare un po’ tutto questo – ha dichiarato il biancoceleste su Instagram – Ho sempre messo la faccia e lo faccio anche ora. Non era il momento di dire quelle cose. Ho sempre detto quello che penso, so che i soldi non sono tutto, è un momento difficile per tutti. Ho otto fratelli e conosco le difficoltà. Chiedo scusa a tutti”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News