Resta in contatto

News

Torino: l’ex Giampaolo si gioca la panchina nel recupero in casa del Genoa e col Crotone

Un punto in cinque partite. La seconda volta che i granata prendono due reti in pochi minuti

Il momento del Torino è difficilissimo: un punto in cinque gare e ultimo posto col Crotone. L’arrivo di Marco Giampaolo, fortemente voluto dalla società, non sta dando i frutti sperati. Nelle ultime gare la squadra ha fatto progressi in avanti, ma dietro balla tanto e prende troppi gol: tre dal Cagliari, altri tre dal Sassuolo e, addirittura quattro (due dei quali in pieno recupero) dalla Lazio, nella gara casalinga di stasera.

VALUTAZIONI. Al momento, anche per cose più importanti cui è alle prese il presidente Cairo (in ospedale per Coronavirus) ma è chiaro che ulteriori passi falsi nelle prossime due contese, il recupero della terza giornata con il Genoa (mercoledì alle 17) e la gara col Crotone domenica  alle 15 in casa, per l’ex allenatore del Cagliari, siano decisive per il suo futuro. Eloquenti le sue parole a Sky Sport, dopo il brutto ko odierno con la Lazio: “Follia assoluta. Non c’è tecnica, né tattica: è solo gestione mentale. Nelle ultime tre partite abbiamo raccolto un solo punto, non c’è giustificazione. Follia assoluta. Bisogna capire il momento. Abbiamo bisogno di punti, serve uno step by step per uscire fuori. Siamo in crescita, ma non possiamo regalare punti così. Non è giustificabile“.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Il tutto parte da Giulini perché è lui che negli ultimi anni ha fatto il mercato e non il ds, dunque per me in primis al Cagliari manca il rispetto..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini comunque vada un tecnico giovane bravo e con tanta voglia di fare bene sia in A o B e col cuore ROSSOBLU"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News