Resta in contatto

News

Contro la Lazio sarà difesa a 4?

Complice l’espulsione di Carboni sabato nell’1-1 col Sassuolo Zenga ha modificato l’asse arretrato che ha dato indicazioni importanti e potrebbe essere replicato

La rifinitura in programma stasera, fissata dopo la conferenza stampa di Zenga in  programma alle 17 attraverso una piattaforma con I giornalisti, dirà se il Cagliari si presenterà domani alle 21,45 all’Olimpico contro la Lazio, con la difesa a quattro.

OK COL SASSUOLO. Fino ad una buona parte della gara di sabato contro la squadra di De Zerbi, il tecnico dei rossoblù ha cercato di abituare i suoi sul modulo a tre dietro. Poi, complice l’espulsione di Carboni ha modificato l’asse arretrato, che ha dato indicazioni importanti e potrebbe dunque essere replicato. Se fosse così vedere in difesa Mattiello, Ceppitelli, Walukiewicz e Pisacane, davanti a Cragno, potrebbe essere un opzione valida e concreta, con centrocampo composto da Nandez, Rog e Ionita. In avanti si potrebbe rivedere Joao Pedro sulla trequarti con Simeone con accanto Paloschi, che Zenga aveva preannunciato in campo nei giorni scorsi. Ma questa è solo una supposizione. Non resta dunque che aspettare domani sera…

25 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
25 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News