Resta in contatto

News

João Pedro e il gol, rapporto da coltivare

João Pedro

L’attaccante e capocannoniere del Cagliari, João Pedro, non segna da due incontri. In questa stagione per lui prolifica, un’astinenza inusuale: da combattere subito

GOL. Come sottolineato da L’Unione Sarda, João Pedro ha vissuto raramente in questa annata un’astinenza da gol più o meno prolungata. In linea di massima, dopo due incontri senza segnare come sta accadendo ora, ha ritrovato la rete nell’incontro successivo. E rendendosi protagonista di marcature multiple. 17 gol in campionato per lui, record assoluto stagionale in carriera, che lo pongono quale osservato speciale del prossimo mercato.

FUTURO. Il ballo degli attaccanti è sempre quello più gettonato dai tifosi di tutte le squadre, che in loro vedono gli elementi capaci di potenziare istantaneamente la compagine del cuore. João Pedro è sotto osservazione di diversi club: nel recente passato il suo nome è stato accostato a Torino, Fiorentina e ai francesi dell’Olympique Marsiglia (LEGGI QUI). Per il momento, l’unico pensiero è un bel finale di campionato con la maglia del Cagliari e, perché no… puntare al primato storico di segnature di un rossoblù nel corso di un’annata. Suazo è a quota 22, con il mostro sacro Riva subito dietro.

João Pedro insegue il bomber stagionale storico del Cagliari: David Suazo

 

 

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News