Resta in contatto

News

Zenga: “Voglio portare in Italia il figlio di Hagi”

Il tecnico del Cagliari segue da tempo il giovane talento rumeno. Il tentativo di portarlo già a Crotone, non andato però a buon fine

Piccoli raggi di luce che sembrano riportare anche nel calcio una parvenza di normalità. Dopo il lockdown dovuto all’emergenza sanitaria, qualcosa si muove anche per quel che riguarda i movimenti per la prossima stagione. In particolare, sono interessanti le parole del tecnico del Cagliari, Walter Zenga, su un pallino che ha da tempo.

“Seguo da tempo Ianis Hagi, il figlio di Gheorghe”, spiega il tecnico rossoblù ai microfoni della testata rumena Antena Sport, “volevo portarlo in Italia già quando allenavo il Crotone, ma in quel momento il padre preferì riportarlo in Romania. Ianis (classe 1998, ndr) è un talento, avrà successo al 100%”. Il cartellino di Hagi jr attualmente è del Rangers ma è in prestito al Genk. Tra il 2016 e il 2018 è stato anche alla Fiorentina, collezionando appena due presenze.

19 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
19 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Magari

Maury
Maury
8 mesi fa

Zenga fara’ricredere gli scettici…e’ un ottimo allenatore e non ha paura a far giocare i giovani

Mauro
Mauro
8 mesi fa

Credo che al Cagliari serva un vero allenatore che abbia le palle di ranieri che con i giovani ci sa fare,e il Cagliari i giovani per ordine di certi allenatori sono in prestito….

Alessio Basciu
8 mesi fa
Reply to  Mauro

Zenga non ha ancora esordito. Ma il problema è stato prenderlo. Bastava aspettare dando la panchina a Canzi nel ruolo di traghettatore. Poi puntare dritto verso Di Francesco. Giulini deve dimostrare se veramente ha voglia di fischiare e regalarci quello che ci meritiamo. Ovvero una squadra con le palle. Che punta sui giovani e che gioca bene a calcio.

Matteo Boe
Matteo Boe
8 mesi fa
Reply to  Portoscusesu

Certu chi tenisi is ideas crarasa, tui. Biau tui.
Po immoi, narasa, esti mellusu a non da sonnai nemmancu sa vittoria o una qualificazioni, una gloria, po si cumprende? Sesi cunvintu e creisi chi sa dimensioni de su Casteddu siara a cuaddu fra serie A e B? coi giovani…Su Prexiu scetti po is promozionisi, punto.

Alessio Basciu
8 mesi fa
Reply to  Matteo Boe

Ma itta pottasa in conca……croccoriga? Prima di criticare sempre tutto e tutti impara bene a leggere quello che scrivono le persone. Uno esprime un suo pensiero e non per forza deve essere uguale al tuo. Scrivi bene e comprensibile che non si capisce niente.

Matteo Boe
Matteo Boe
8 mesi fa
Reply to  Portoscusesu

Du scisi mellusu de mei, in italiano critica e constatazione sono parole dal significato molto diverso. Nisciuna critica femmu tentendi de cumprendi s’idea tua.
Esti difficili de iscriri su sardu, ancora de prusu a du liggi

fabio
fabio
8 mesi fa

il fatto che abbia detto il nome HAGI ai quattro venti fa capire che sto gran fenomeno non e’ , altrimenti sarebbe stato zitto. Sveglia gente.

Mauritius
Mauritius
8 mesi fa
Reply to  fabio

Certo Fabio….peccato che sia già sul taccuino di squadre come M. City, Tottenham, Lazio ecc….non mi sembrano squadre che comprano gli scarti…

fabio
fabio
8 mesi fa
Reply to  Mauritius

infatti sono cosi’ interessate che si faranno sottomettere dal noto strapotere del Cagliari ……. non possono mica competere…… Sveglia

fabio
fabio
8 mesi fa
Reply to  fabio

la primavera ne ha tre di Hagi, gratis. Gli allenatori vogliono certi giocatori per avere favori ricambiati in futuro da presidenti e procuratori delle squadre che hanno aiutato a fare la vendita. Sveglia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Hagittoriu!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Lo hanno già portato è poi rimandato al mittente. Credo che Zenga non allenerà mai il Cagliari.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Zenga sei un grande .. lo scudetto è assistito!!

Alessio Basciu
8 mesi fa

Perché non puntiamo su i nostri giovani. E di bravi ne abbiamo anche in prestito. ( Marigosu, Biancu e Despodov…)

Uno della nord
Uno della nord
8 mesi fa
Reply to  Portoscusesu

Conferma a pieno il tuo pensiero…. basta andare fuori a cercare quello che abbiamo in casa x pagare poi prezzi folli….. La primavera ha fatto benissimo quest’anno . Diamo fiducia ai nostri giovani

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Sarebbe un gran colpo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Bravo.

Franck
Franck
8 mesi fa

Il figlio non vale i calzini del babbo🙄😉

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement

Lucio Bernardini

Ultimo commento: "È vero,il regista era De Paola ma le sue geometrie erano da regista puro"

Fabián O’Neill

Ultimo commento: "il nostro piccolo George Best!"

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: ".... José Oscar Herrera..."

Carmine Longo

Ultimo commento: "Ma guardate che l Inter non ci ha favoriti in nulla ! Boninsegna valeva più di quello che ci hanno dato ! Si il Cagliari vinse lo scudetto .... ma lo..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Rocco e Paolino arrivarono dall'Inter quando tornammo in B con Ranieri. Paolino prese il posto di Piovani."
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News