Resta in contatto

Rubriche

Udinese-Cagliari: le pagelle rossoblù di Calcio Casteddu

Il match della Dacia Arena è appena terminato: queste le nostre pagelle dei protagonisti rossoblù in campo contro i bianconeri

Rafael: VOTO 6. Il portiere del Cagliari, che subisce goal da De Paul e compagni negli unici tiri subiti, non è praticamente mai chiamato in causa

Faragò: VOTO 5. Raramente si propone sulla fascia destra. Gli manca la giusta cattiveria agonistica e precisione per effettuare cross rivolti agli attaccanti

Pisacane: VOTO 5,5. Il neo è rappresentato dalla doppia ammonizione che non gli permetterà di giocare Juventus-Cagliari

Klavan: VOTO 5,5. Soffre qualche scorribanda di Kevin Lasagna anche se l’Udinese, tolti i goal siglati da De Paul e Fofana, non è mai pericolosa

Lykogiannis: VOTO 5. La prova del laterale sinistro greco è insufficiente e mister Maran lo richiama in panchina al termine del primo tempo

Dal 46° Pellegrini: VOTO 6. Mette un po’ di brio sulla fascia sinistra. Il suo recupero sarà fondamentale per le gare successive che il Cagliari sarà chiamato ad affrontare

Ionita: VOTO 5,5. Non riesce a sfruttare appieno le assenze di Nandez e Castro. Il moldavo si rende protagonista di qualche cross ma nulla più

Cigarini: VOTO 5,5. Oggi non era facile contro la fisicità del centrocampo friulano. Paga il campo pesante come il resto della mediana rossoblù

Rog: VOTO 6. Il più pimpante centrocampista del Cagliari è ancora una volta Marko Rog. L’imbucata del primo tempo avrebbe meritato miglior sorte

Dall’80° Ragatzu: SV

Nainggolan: VOTO 6,5. Il ninja è sempre il migliore nelle file del Cagliari. Non fa eccezione il match della Dacia Arena dove l’ex Roma e Inter colpisce un palo e crea qualche grattacapo a Musso

Joao Pedro: VOTO 6. Il brasiliano sembra non ingranare. Sbaglia due goal da pochi passi. Il numero dieci si riscatta parzialmente con la rete del momentaneo pareggio rossoblù

Simeone: VOTO 5. Una delle prove stagionali più brutte da parte del cholito. Non riesce ad imporsi sui tre difensori centrali bianconeri

Dal 59° Cerri: VOTO 5,5. Al 77′ l’ariete del Cagliari si rende pericoloso con il mancino (deviato da Joao Pedro) che sfiora il palo. Peccato. Poi calcia in modo sbilenco un pallone passatogli al limite dell’area di rigore

Maran: VOTO 5. Il Cagliari produce, vero, ma non riesce ad avere la verve di inizio stagione. Le prossime sfide contro Juventus e Milan daranno segnali importanti sul futuro della stagione rossoblù

158 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
158 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche