Resta in contatto

Approfondimenti

Calendario 2019/2020: domani sera il Cagliari conoscerà l’avversaria dell’esordio

Appuntamento dalle 18,45. Tre i turni infrasettimanali: 25 settembre, 30 ottobre e 22 aprile 2020. Sosta invernale dal 23 dicembre al 5 gennaio

Ormai ci siamo. Col passare delle ore si avvicina l’atteso appuntamento annuale di fine luglio per addetti ai lavori e ovviamente tifosi e appassionati: ovvero la compilazione del calendario della prossima Serie A. L’appuntamento è fissato per le 18,45 di domani a Milano, negli studi di Sky. Una stagione, quella prossima all’avvio, che partirà nel weekend del 25 agosto e terminerà il 24 maggio, a poche settimane dall’Europeo che avrà nell’Olimpico di Roma, la gara inaugurale.

Tre i turni infrasettimanali previsti: mercoledì 25 settembre 2019, mercoledì 30 ottobre 2019 e mercoledì 22 aprile 2020. Le squadre si fermeranno quattro volte anche per gli impegni delle Nazionali, fissati per l’8 settembre, il 13 ottobre, il 17 novembre e il 29 marzo 2020. La sosta invernale è in programma dal 23 dicembre al 5 gennaio 2020. Un ritorno questo all’antico, dopo l’innovazione bocciata di giocare come in Inghilterra (tra Natale e Capodanno).

CAGLIARI. Dopo le ultime stagioni sempre in trasferta (Genoa tre anni fa, Juventus due anni fa, Empoli lo scorso anno) stavolta la giornata d’esordio sarà quasi certamente alla Sardegna Arena. I tifosi sognano subito l’Inter del fresco ex Barella o il Brescia di Massimo Cellino, che sarebbe davvero suggestivo. Per sapere se sarà così o meno, non resta che attendere poco: di fatto domani sera poco dopo le 19.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti