Resta in contatto

News

Pisacane, affidabilità e duttilità. Il Cagliari riparte dalla sua esperienza

Per La Gazzetta dello Sport il difensore napoletano è uno dei simboli della squadra che si appresta ad affrontare la nuova stagione in Serie A

MASTINO NAPOLETANO. “Un giorno a pochi metri da noi, hanno sparato a un tizio. È arrivata la polizia, ci siamo fermati dieci minuti, poi abbiamo ricominciato a giocare. Eravamo incoscienti”. A raccontarlo era stato lo stesso Fabio Pisacane, come ricorda La Gazzetta dello Sport che oggi in edicola dedica un lungo approfondimento sul giocatore. Il difensore arrivato dalla strada al grande calcio attraverso mille difficoltà è oggi un punto di riferimento per la squadra.

TUTTOFARE. Pisacane a Cagliari si è affermato come uno dei difensori più affidabili della Serie A. Capace di giocare sia da terzino (destro e sinistro) che da centrale, sia nella difesa a quattro che in quella a tre, il numero 19 rossoblù è un uomo importantissimo per Rolando Maran.

VACANZE FINITE. Conta 110 presenze e 3 gol con i sardi, simbolo di lealtà e fedeltà alla maglia che ha saputo guadagnarsi il rispetto dei tifosi di tutta Italia. Domani tornerà sull’isola dopo le vacanze e lunedì sarà ad Aritzo per il ritiro. Ad attenderlo c’è una nuova stagione da protagonista.

7 Commenti

7
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
fabrizio
Ospite
fabrizio

allora siamo messi davvero male !!!!! hhahaahahahahaaa se ci dobbiamo affidare ad uno che farebbe panchina pure in terza categoria, ma ci siete o ci fate ???? ma vi accorgete che non sa stoppare ancora una palla, e non affronta mai l’avversario ??? se bastasse correre e impegnarsi , in serie A potrebbero giocare milioni di persone, ma in serie A bisogna saper giocare a calcio, avere tecnica sopraffina e capire cosa si deve fare in campo, non basta essere il lec lec dell’allenatore.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ahahahahah

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Nn basta solo lui , Giulini apri il portafoglio

PaoloS
Ospite
PaoloS

Son sicuro che il prossimo campionato saprà di nuovo ripagare la stima e il rispetto che i tifosi rossoblù gli hanno riposto. Forse c’è qualcuno che non lo ritiene all’altezza del ruolo però nel calcio conta pure la coesione del gruppo, l’attaccamento alla maglia, la grinta sino all’ultimo minuto, la correttezza sul campo e lo spirito di sacrificio…. Esempi che a Fabio non mancano 💪

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ce ne vorrebbero …!!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Capitano

mauro
Ospite
mauro

GRANDE Pisadog!!!

Advertisement

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Francescoli, giocatore eccelso. Ho visto tanti giocatori, dai tempi di Tonino Congiu ad oggi, e Francescoli sicuramente è stato semplicemente..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Cosa c’entra ONNIS con la Sardegna? Nascita: 24 marzo 1948 (età 71 anni), Giuliano di Roma, Italia Naturalizzato Argentino"

Daniele Conti

Ultimo commento: "grande capitano! uno scandalo il fatto che non sia mai stato convocato in nazionale"

David Suazo

Ultimo commento: "Oltretutto diventò pure tecnico e ha fatto parecchi bei gol"

Enrico Albertosi

Ultimo commento: "È stato il primo portiere a non usare il completo nero, usava la maglia rossa o blu...mitico"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News