Resta in contatto

News

Carli: “Vogliamo far felici i tifosi. Pavoletti? Più facile portare via la Gioconda”

Il direttore sportivo del Cagliari ha parlato a Cuore Rossoblù, inserto mensile de L’Unione Sarda dedicato al club

BARELLA. Marcello Carli, ds del Cagliari, sa bene che la cessione di Nicolò Barella è quasi inevitabile: “Non sarà difficile cederlo, però sarà doloroso. Un talento come il suo, merita di aspettare il momento giusto per andare via. L’incontro con Giulini l’anno scorso fu emblematico da subito, mi trasmise subito tanta ambizione. Nel finale del 2017-18 cercai di entrare subito nella testa dei calciatori, per creare una nuova alchimia decisiva per la salvezza. Il tifoso è la parte sana del nostro mondo, oltretutto a Cagliari non pretende l’impossibile“.

MARAN. Il direttore sportivo si sofferma sull’allenatore Rolando Maran: “Una scelta condivisa con il presidente. Serietà, compattezza e lavoro sono le sue caratteristiche. Il nostro rapporto è come moglie e marito, abbiamo caratteri complementari. Volevamo mantenere i contratti e costruire una salvezza più serena. Ci siamo riusciti ma mi aspettavo di più“.

PAVOLETTI. Carli parla infine della stagione che sta per cominciare: “Ripartiamo lavorando sulla testa dei giovani. Barella a parte, che merita un discorso particolare, nessuno se ne andrà perché portato via da qualcuno. Pavoletti? Più facile portare via la Gioconda dal Louvre. Vogliamo fare felici i nostri tifosi“.

 

26 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
26 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."

(SONDAGGIO) Keita, merita una chance dall’inizio a Udine?

Ultimo commento: "Sii,Keita e Pereiro...un po di panchina per Joao la papera"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"Bonimba", uno dei più forti attaccanti rossoblu

Roberto Boninsegna

Altro da News