Resta in contatto

Calciomercato

Fabrizio Caligara verso il Chievo. Il giovane 2000 riparte dalla Serie B

L’ex centrocampista dell’Olbia spenderà un altro anno in prestito. Farà parte club veneto che ambisce a tornare subito in Serie A

Fabrizio Caligara, giovane centrocampista classe 2000, è reduce da una stagione disputata con la maglia dell’Olbia. Tornato alla base di Cagliari, il giovane rossoblù è pronto a ripartire per farsi le ossa.

SOLUZIONE CHIEVO. Come riporta Tuttosport, il calciatore cresciuto nella Juventus sarebbe ad un passo dal ChievoVerona.

12 Commenti

12
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

A 32 anni potrà rientrare magari pure pagandolo come fanno di solito

Santos
Ospite
Santos

Avete visto affermarsi un giovane talento nell’era giulini?
purtroppo per lui e’ capitato
nel posto sbagliato, nonstante
il suo talento .

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Quando avrà raggiunto i 35 anni lo riporteranno a Cagliari

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Per la gioia di Maran,lui ha paura dei giocatori giovani

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ha lasciato un segno qua a Cagliari …ma pogarirari

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Benissimo! Un gradino alla volta.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

ma cominciamo ad acquistare giocatori forti subito non in un futuro che spesso non arriva mai

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Gli fa bene fare un po’ di gavetta…diventerà più completo e lo farà maturare.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Deve maturare. Se non hanno almeno 28 anni non giocano😂

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Speriamo che non lo venda

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

On cambio di De Paoli

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

In prestito a farsi le ossa… secondo me può diventare forte

Advertisement

Darìo Silva

Ultimo commento: "Cuore e polmoni, lo stadio che ride a lacrime ma sempre comunque incitandolo, memorabile un tiro di Fabian Oneil diretto in porta, goal al 99%,..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "quasi tutto vero un'Italia spenta venne risvegliata con l'ingresso di Zola chè rianimò un'Italia spenta e ovviamente R. Baggio finalizzò il diverso..."

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Con una squadra così avremmo vinto un altro scudetto o due."

Fabián O’Neill

Ultimo commento: "Bravo anche lui, ma Mboma per me era superiore...per me ripeto......"

Daniele Conti

Ultimo commento: "Determinazione, personalità, grinta, autorevolezza, attaccamento ai colori sociali, record di presenze con la maglia rossoblù, un'altra icona del..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Calciomercato