Resta in contatto

Rubriche

Accadde oggi – Marchini-show stende la Roma. Il Cagliari si salva

Ben dodici anni fa il Cagliari ottiene la salvezza con novanta minuti di anticipo battendo i capitolini. Protagonista l’esterno con la maglia numero 2

Giornata numero trentasette della stagione 2006/2007. Il Cagliari ha affrontato, non senza patemi d’animo, la prima esperienza di Marco Giampaolo sulla panchina rossoblù.

Il tecnico di Bellinzona venne richiamato dopo un primo esonero e la sciagurata parentesi targata Franco Colomba. Si arriva a centottanta minuti dalla fine del campionato con la possibilità di chiudere in anticipo il discorso salvezza.

Al Sant’Elia arriva la Roma di Luciano Spalletti. David Suazo non perde tempo e già al 12′ porta in vantaggio i suoi con un’azione insistita, ma neanche venti minuti dopo è Francesco Totti a pareggiare grazie ad un penalty.

Ed è qui che si scatena l’acquisto di gennaio Davide Marchini: prima al 38′ e poi al 67′ con un destro in contro balzo da fuori area sembra portare il Cagliari al sicuro.

I campioni possono svegliarsi da un momento all’altro e Totti ne da una dimostrazione a sei minuti dalla fine con uno dei suoi goal di classe.

La partita finisce di fatto in quell’istante in quanto le due compagini non hanno intenzione di farsi ulteriormente del male.

 

3 Commenti

3
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Ea
Ospite
Ea

Il trattamento riservato a Marchini, (anziché speditamente a Foggia), rimane una delle ombre cupe di quell’annata partita male e finita con una rincorsa al cardiopalma ma epica e trionfale grazie a Ballardini e rinforzi mirati Storari Jeda Cossu o Fini in un nuovo ruolo.

massimiliano
Ospite
massimiliano

non era lo stesso anno di Ballardini…..

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Poi arriva Foggia e lo fa picchiare.

Advertisement

Daniele Conti

Ultimo commento: "UN ESEMPIO. Ed ora vista la sua modestia, sta crescendo come dirigente."

Enrico Albertosi

Ultimo commento: "Un grandissimo portiere, tra i più grandi di sempre. Dotato di straordinaria reattività e di grande tecnica individuale. Memorabile una sua partita..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Sono d'accordo per Gigi Riva,per Zola,ma non dimentichiamoci dei vari Conti,Scopigno e la squadra del 69/70 e tanti altri che ci hanno fatto sognare."

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Più che d'adattamento al campionato italiano, si trattava di microfrattura al perone(se non ricordo male)che lo perseguitò per gran parte del..."

David Suazo

Ultimo commento: "Oltretutto diventò pure tecnico e ha fatto parecchi bei gol"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche