Resta in contatto

Rubriche

Accadde oggi – Il Cagliari batte il Parma nella gara degli addii

Oggi parliamo di una partita giocata ben 23 anni fa. E’ l’ultima giornata di campionato e la squadra rossoblù saluta diversi elementi

Stagione 1995/96, un’annata da dimenticare in fretta per la società rossoblù. Iniziata in pompa magna con l’ingaggio di Giovanni Trapattoni, ben presto ci si dovette rendere conto della triste realtà.

SItuazioni contorte e mai del tutto chiarite portarono al divorzio con il tecnico di Cusano Milanino ed al ritorno del buon Bruno Giorgi.

Seppur con qualche patema d’animo la squadra rossoblù si guadagna la salvezza ed il 12 maggio va a salutare il suo pubblico del Sant’Elia battendo il Parma per 2-0.

Una rete per tempo: prima il calcio di rigore di Luis Oliveira e poi un colpo di testa di Matteo Villa deviato nella propria porta da un difensore ducale.

MA questa gara viene ricordata per i commoventi saluti proprio a Luis Oliveira, autore di 4 importanti campionati con la maglia rossoblù, e per il sardo di Buggerru, Vittorio Pusceddu.

Per entrambi la destinazione sarà Firenze. Non solo: saluterà definitivamente la compagnia anche Bruno Giorgi.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "perche' non vai al mercato a comprare aragosta e gamberoni con 10 euro? ci riesci a comprarle perche ti credi piu' furbo degli altri o sei..."

Larghissima maggioranza tra i lettori di CalcioCasteddu: Giulini dovrebbe passare la mano

Ultimo commento: "Mi piacerebbe sapere a chi, dalla padella alla brace e ' un attimo, pazienza e speriamo che si riesca a risalire già dal prossimo campionato"

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche