Resta in contatto

Approfondimenti

Cagliari in piena corsa per il decimo posto con Fiorentina e Sassuolo: ma il calendario non aiuta i rossoblù

Attualmente in quella posizione ci sono i viola ma Pavoletti e compagni possono contare sul vantaggio nel confronto diretto: 1-1 in Toscana e 2-1 in casa

Sei partite alla fine del massimo campionato. Il Cagliari, che in quello scorso si salvò all’ultima giornata, battendo in casa l’Atalanta (che poi giocò i play-off della Europa League) con la contemporanea sconfitta a Napoli del Crotone di Zenga retrocesso in Serie B, in questa torneo la permanenza nel massimo campionato anche nella prossima stagione la ha praticamente certificata e può ambire a conquistare il decimo posto, che sarebbe il miglior piazzamento finale della quinquennale gestione di Tommaso Giulini alla presidenza.

LOTTA A TRE E CALENDARIO. A sei giornate dalla fine la graduatoria in quella posizione (che oltre ad un ottimo piazzamento) porterebbe in dote alla società tre milioni di euro dalla Lega Calcio,c’è attualmente la Fiorentina con 40 punti, 3 in più di Cagliari e Sassuolo. Il calendario, sulla carta non aiuta di certo i rossoblù, attesi da due trasferte consecutive in casa della Roma (sabato 27 aprile alle 18) e del Napoli in programma 5 maggio alle 20.30, ma che sabato possono agganciare la squadra di Montella, attesa alle 18 a Torino da una Juventus reduce dalla gara di ritorno dei quarti in Champions League, e che ci si augura, voglia festeggiare il suo ennesimo scudetto (l’ottavo consecutivo) con una vittoria. Aggancio che può effettuare anche la formazione di De Zerbi, che cercherà di vincere alla Dacia Arena contro una Udinese reduce dal ko a Roma con l’undici di Ranieri e dopodomani (nello stesso stadio) dalla sfida ad una Lazio in corsa per un posto in Champions, nonostante il ko di sabato scorso a San Siro con il Milan.

Oltre alla già citata RomaCagliari, la trentaquattresima giornata proporrà lo scontro diretto tra Fiorentina e Sassuolo, mentre la settimana successiva per la trentacinquesima giornata, c’è il derby toscano EmpoliFiorentina, con il Sassuolo che riceverà un Frosinone di fatto già in B.  Nelle ultime tre giornate la corsa al decimo posto proporrà CagliariLazio, FiorentinaMilan e TorinoSassuolo alla trentaseiesima,  GenoaCagliari, ParmaFiorentina e SassuoloRoma, infine nell’ultimo turno, il trentottesimo, CagliariUdinese, FiorentinaGenoa e AtalantaSassuolo.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
PaoloS
PaoloS
1 anno fa

Più del calendario mi preoccupano gli arbitri che giocano al fantacalcio e così, come abbiamo già appurato, saranno gli unici a divertirsi in questo fantacampionato. Quanto prendono a partita? Chi caccia i soldi qui? ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Il Napoli non ha più stimoli

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Col Frosinone match point salvezza.. Poi ci divertiamo..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

L’ importante è salvarsi, in futuro si può costruire una squadra che lotti per un posto in Europa League, pensiamo domenica dopo domenica, quindi prima pensiamo al Frosinone, poi si vedrà. Forza Casteddu sempri ❤?❤??

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Grandissimo Herrera!!! Garra uruguagia, cuore rossoblu."

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un 6 posto grandioso che purtroppo non fruttò la qualificazione Uefa perché all'epoca avevamo solo 2 squadre qualificate se non sbaglio..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Non dimenticherò mai le sue lacrime durante il suo ultimo giro di campo. Grande Cappio"

Carmine Longo

Ultimo commento: "È vero, Arrica è stato il più grande ma venne favorito da Angelo Moratti che foraggiava il Cagliari affinché Riva non andasse alla Juve. Gran..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti