Resta in contatto

Approfondimenti

Bradaric, è un’occasione da prendere al volo

Il centrocampista croato tornerà in campo a Bologna dopo diverso tempo al palo: per lui una chance da non sbagliare verso il finale di stagione

NUOVO. Filip Bradaric è stato uno degli acquisti estivi più importanti del Cagliari, arrivato in Sardegna dopo il secondo posto mondiale con la Croazia (vissuto da comprimario) e strappato alla concorrenza di altri club europei. Un regista dal buon fisico, dalle doti prevalentemente difensive e acquistato per svolgere il classico ruolo di “schermo” davanti alla difesa. Gli inizi sono stati incoraggianti: poi…

IL CAMPO. Bradaric ha pian pianino legittimato la sua posizione nel centrocampo rossoblù con prestazioni positive seppur non scintillanti. Poi alcune battute d’arresto in campo, unite a guai fisici, lo hanno visto uscire dal cono di luce dei riflettori in favore del compagno Cigarini. Contro il Bologna si riprenderà il posto dal primo minuto con quasi ogni probabilità, una chance da non sbagliare per raddrizzare il tiro di una prima stagione contraddittoria. Verso un finale di campionato ancora tutto da scrivere, il suo apporto sarà fondamentale: ora sta a lui non deludere le attese e tenersi stretto il posto.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti