Resta in contatto

News

Cigarini, le chiavi del centrocampo sono di nuovo tue

Dopo un inizio di stagione in cui Bradaric sembrava avergli soffiato il posto, Luca Cigarini ha scalato le gerarchie ed è tornato “padrone” del centrocampo rossoblù.

MAI PERSO. L’inizio di stagione e il calciomercato invernale non avevano promesso affatto bene, con il croato Filip Bradaric al suo posto e la prospettiva, a tratti davvero vicinissima, di lasciare l’isola. Eppure Luca Cigarini il Cagliari se lo è ripreso. Ha recuperato, strappandole con forza, le chiavi del centrocampo. E ora sembra non volerle mollare più.

LA STAGIONE SCORSA. Lo scorso anno era stato uno degli imprescindibili. Sempre titolare e sempre essenziale nel gioco rossoblù: dopo l’infortunio di Sassuolo (con Cigarini fuori per due mesi) il Cagliari conquistò appena il Professore è tornato con le chiavi del centrocampo quattro punti in sette gare. Ritorno con l’Udinese e subito vittoria. Anche se la brutta pagina di Genova contro la Samp, con il 3-0 subito e il cartellino rosso nel finale, sembravano poter chiudere dopo solo un anno la sua avventura in rossoblù.

CHIAVI DEL CENTROCAMPO. Eppure il Cagliari ha continuato a crederci, analizza L’Unione Sarda. E quasi un anno dopo, ancora a Marassi contro la Samp, Cigarini è di nuovo il regista dei sardi. Bradaric, classe 1992, ha ancora tempo per ambientarsi nel campionato italiano: piede e tempi ci sono, si farà. Ma quando il croato è entrato in crisi, Ciga ha risposto presente: Atalanta in Coppa Italia, Empoli, Sassuolo e ancora Atalanta; fuori col Milan per lasciare spazio a una mediana dinamica, di nuovo dentro nella gara della vita contro il Parma. Ora è ancora il tempo del Professore, Luca Cigarini.

25 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
25 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News