Resta in contatto

Approfondimenti

Barra dritta e concentrazione alta. Maran, c’è da sistemare la difesa

Il Cagliari visto contro il Frosinone ha disputato la solita partita di qualità in fase offensiva. Ma ha peccato di scarsa concentrazione in difesa, costretto rimediare ai propri errori.

NUMERI. 62% di possesso palla per il Cagliari contro il 38% del Frosinone. Rispettivamente 6 a 11, tuttavia, il computo dei tiri in porta. Si potrebbe sintetizzare così il match di ieri al Benito Stirpe. I rossoblù che fanno la partita, i ciociari che approfittano delle disattenzioni difensive dei sardi.

ERRORI DEI CENTRALI. Tanti, troppi, gli errori nella retroguardia guidata da Ceppitelli e Klavan, che infatti non superano il 5,7/5,8 nella media delle pagelle dei vari quotidiani. La fase difensiva della squadra di Maran è sembrata distratta, con i centrali poco reattivi in occasione delle due grandi occasioni del Frosinone, cioè il gol di Cassata e l’occasionissima nel recupero di Ciofani.

IL GOL SUBITO. In particolare nella rete dei frusinati si è assistita a una dormita difensiva di tutto il complessivo rossoblù: la linea si schiaccia troppo sul cambio di gioco verso Zampano, ma il colpo di testa dell’esterno gialloblù è all’indietro sull’inserimento di Cassata, che non viene seguito da Barella e dagli altri centrocampisti. Solissimo, il talento dell’Under 21 colpisce col destro e batte Cragno.

RISCHIO SUBITO. Troppo alto e troppo lento Klavan, invece, in occasione del sanguinoso pallone perso da Farias, che per poco non regalava a Ciofani la gioia del gol nel recupero e al Frosinone i tre punti.

DIFESA DA SISTEMARE. Barra dritta e concentrazione alta, allora. Perché gli errori difensivi ci sono stati, ma a fronte di un’ottima manovra offensiva, coi soliti Pavoletti e Joao Pedro, ma anche a turno i vari Padoin, Srna, Barella, Ionita, Farias e Sau, a far girare la palla velocemente nella trequarti avversaria. L’ennesima riprova che Maran è tutt’altro che un difensivista. Possesso palla e fase offensiva ora funzionano. Mister, c’è da sistemare la difesa.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "ha solo seguito gli ordini del presidente: RETROCEDERE"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti