Resta in contatto

Rubriche

Tanti auguri a… Roberto Donadoni

L’ex allenatore del Cagliari, nell’Isola tra il 2010 e il 2011, compie oggi 55 anni

AI MASSIMI LIVELLI. Roberto Donadoni è nato a Cisano Bergamasco (Bergamo) il 9 settembre 1963. Si rivela quale calciatore estremamente dotato a metà degli anni Ottanta con la casacca dell’Atalanta. Dalla città orobica il passo verso Milano, sponda rossonera, è breve. Donadoni, mezzala di talento trasformata in esterno offensivo, vive in pieno tutta l’epoca dorata del primo decennio Berlusconi. La sua bacheca si arricchisce di trofei nazionali ed internazionali: nel frattempo diventa un punto fermo anche della Nazionale. Con gli azzurri disputa due Mondiali (1990 e 1994) e altrettanti Europei (1988 e 1996) nelle gestioni Vicini e Sacchi, per uno score di 63 presenze e 6 reti.

IN PANCHINA. Lasciato il calcio giocato nel 2000, guida Lecco, Livorno e Genoa. La sua chiamata a ct della Nazionale per il primo dopo Lippi nel 2006 solleva molte perplessità, a causa del discutibile curriculum da allenatore in quel momento. Qualifica l’Italia all’Europeo 2008, fermandosi ai rigori contro la Spagna nei quarti, prima di venire esonerato. Lo ingaggia poi il Napoli e infine arriva al Cagliari nel novembre 2010, per sostituire Bisoli. Chiude il torneo al 14° posto e inizia la stagione seguente in panchina, ma viene sollevato dall’incarico da Cellino prima di Ferragosto per alcune divergenze. In seguito ha guidato Parma e Bologna: in questo momento è svincolato.

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Massidda alessandra
Ospite
Massidda alessandra

Augurissimi tesoro bellissimo 😘

Advertisement

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Francescoli, giocatore eccelso. Ho visto tanti giocatori, dai tempi di Tonino Congiu ad oggi, e Francescoli sicuramente è stato semplicemente..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Cosa c’entra ONNIS con la Sardegna? Nascita: 24 marzo 1948 (età 71 anni), Giuliano di Roma, Italia Naturalizzato Argentino"

Daniele Conti

Ultimo commento: "grande capitano! uno scandalo il fatto che non sia mai stato convocato in nazionale"

David Suazo

Ultimo commento: "Oltretutto diventò pure tecnico e ha fatto parecchi bei gol"

Enrico Albertosi

Ultimo commento: "È stato il primo portiere a non usare il completo nero, usava la maglia rossa o blu...mitico"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche