cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Per l’ex Rastelli Crotone, Bari o Frosinone nel futuro?

Il tecnico del Cagliari che nel 2016 riportò in A il club da primo in classifica è ambito da alcune società che puntano alla promozione diretta nella massima serie

Con tutte le panchine della massima serie occupate, Massimo Rastelli ricomincerà la sua avventura in panchina con una squadra del campionato cadetto. Il tecnico di Torre del Greco (esonerato dal presidente del Cagliari Tommaso Giulini) dopo averla sfiorata con l’Avellino, la Serie A l’ha poi centrata con i rossoblù nella stagione 2015/2016, vincendo il campionato per la prima volta nella storia quasi centennale del Cagliari, superando il Crotone.

ANCORA IL ROSSOBLÙ NEL SUO DESTINO? Come il suo ultimo club anche quello calabresi ha i colori sociali rossoblù. Crotone è solo una delle destinazioni possibili per Rastelli. La società del presidente Vrenna è appena retrocessa e vuole assolutamente ritornare nel massimo campionato. L’ex allenatore del Cagliari, che riaccoglierà nel suo staff il preparatore dei portieri Davi Dei (rimasto a lavorare nello staff di Diego  López fino a fine stagione) si ritroverebbe un gruppo molto competitivo.

Crotone però in concorrenza con altri due club, dei quali uno sicuro mentre l’altro è tutto da verificare. Stiamo parlando di Bari e Frosinone, due situazioni completamente diverse. I pugliesi sono la grande delusione della stagione. Organico da promozione diretta a disposizione di Fabio Grosso, ma clamorosa eliminazione con il Cittadella una settimana fa nel preliminare play-off. Il presidente Giangaspro e il suo staff si sono rimessi subito al lavoro per costruire una squadra da primato. Ovviamente Rastelli sarebbe il top.

C’è poi da capire che stagione concluderà il Frosinone. Dovesse centrare la Serie A, Moreno Longo sarebbe riconfermato, altrimenti dopo la botta dello scorso campionato con Pasquale Marino, si punterebbe sul mister campano per riportare i laziali nella massima serie. Infine non è da escludere qualche avance a sorpresa nelle prossime settimane per l’ex allenatore del Cagliari che dal 1 luglio sarà libero da impegni.

Subscribe
Notificami
guest

7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Avete perso una news o un approfondimento sul Cagliari? Date uno sguardo al nostro riepilogo,...
Sotto contratto con il Cagliari e in prestito in C al Pontedera, Isaias Delpupo ha...

SAN SIRO. Per Alessandro Di Pardo, nell’ultima gara a San Siro contro l’Inter, è arrivata...

Dal Network

Lavoro parziale con la squadra per Milik. Solo personalizzato per Szczesny ...
Un altro indizio con Adriano Galliani protagonista, il futuro del Club si sta delineando sempre...

Altre notizie

Calcio Casteddu