Resta in contatto

Approfondimenti

Le statistiche finali del Cagliari: cifre poco lusinghiere

Sul sito della Lega Calcio Serie A è consultabile una serie di statistiche riguardanti le performance delle partecipanti. Il Cagliari non ha particolarmente brillato

SCARSA PERICOLOSITÀ. L’annata molto deludente del Cagliari in fase offensiva è testimoniata in modo inequivocabile dalla classifica dei tiri effettuati. I sardi sono risultati penultimi di tutto il campionato con 283 conclusioni totali, di cui 153 in porta e 130 fuori dallo specchio.

FORZA PAVOLETTI. Il modo caratteristico del Cagliari di attaccare, con la soluzione principe individuata nei traversoni per le deviazioni aeree di Leonardo Pavoletti – capocannoniere rossoblù con 11 centri – piazzano i sardi al tredicesimo posto nei cross effettuati: 237. A metà classifica invece (undicesimo posto) per quanto concerne i chilometri percorsi (108.889).

ALTRI DATI. Sesta squadra per numero di fuorigioco sanzionati (87, come il Milan), il Cagliari è sul podio per reti realizzate di testa (con Juventus e Atalanta): indelebile l’apporto di Pavoletti, il quale ha segnato praticamente tutti i propri gol con deviazioni aeree.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti