cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Diego Lopez è il nuovo allenatore del Cagliari. Per l’uruguaiano si tratta di un “ritorno a casa” in una città che lo ha accolto ben 19 anni fa e che lo ha cresciuto sino a farne un simbolo e capitano della squadra. Difensore roccioso, Lopez non trova subito spazio nel Cagliari di Ventura, collezionando appena una presenza nel ’98/’99. L’anno successivo conquisterà la maglia da titolare, posto che non gli verrà più tolto sino alla sua ultima stagione nel 2009/2010. Nel 2007 eredita la fascia da capitano di David Suazo per poi cederla a Daniele Conti nel 2010, al termine di una lunga e brillante carriera in rossoblù.

Nel 2012 diventa allenatore della Primavera del Cagliari, per poi passare al ruolo di vice in Prima Squadra affiancando Ivo Pulga dopo l’esonero di Ficcadenti. Nel 2013/2014 diventa titolare della panchina rossoblù. L’avventura non inizia bene dopo una precoce eliminazione in Coppa Italia per mano del Frosinone che al tempo militava in Lega Pro, ma l’allenatore uruguaiano si riscatta alla prima di Campionato battendo 2-1 l’Atalanta. Il Cagliari tornerà al successo solo all’ottava giornata per poi tornare a perderne tre di fila. Tra novembre e gennaio i rossoblù centrano sette risultati utili consecutivi, di cui due vittorie e cinque pareggi per poi essere fermati dalla Juventus con un 1-4 al Sant’Elia.

Risultati altalenanti e prestazioni non brillanti convincono Massimo Cellino a cambiare e il 7 aprile 2014 Lopez viene sollevato dall’incarico. Nella stagione successiva è in Serie B al Bologna, da dove viene esonerato nel maggio 2015 con la squadra al quarto posto in piena zona play-off, mini-torneo che poi vincerà con Delio Rossi in panchina. A gennaio 2017 viene chiamato al Palermo, ma la disastrosa situazione dei rosanero di Zamparini lo porta ad essere esonerato ad aprile. Ora riparte da Cagliari, con una squadra in crisi ma con una rosa dal grande potenziale.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La media dei voti dati dagli utenti di CalcioCasteddu ai rossoblù impegnati contro la Juventus...
Il tecnico analizza la battuta d'arresto in casa della capolista, che di fatto è l'addio...
Prima del match pareggiato ieri 2-2 contro la Juventus, non sono passate sotto traccia le...

Dal Network

Il tecnico, prossimo avversario, è profilo gradito per la nuova stagione. Intanto il club...
La Roma ha spiegato le motivazioni per le quali bisognerebbe spostare il recupero della sfida...

Altre notizie

Calcio Casteddu