Resta in contatto

Approfondimenti

Attacco: il gioco delle coppie

Il Cagliari può contare in questo momento su un attacco affollato, i cui interpreti hanno caratteristiche differenti e consentiranno a Rastelli di affidarsi a varie soluzioni. Proviamo a fare un ipotetico gioco delle coppie, valutando molto probabile la possibilità di vedere in campo due punte di ruolo.

Collaudata: Borriello-Sau. La coppia titolare – o comunque gli attaccanti maggiormente schierati insieme, indipendentemente dalla posizione di Sau – può essere considerata complementare. Lo spirito di sacrificio e le doti balistiche del giocatore sardo si integrano bene con il meno dinamico Borriello, non certo un contropiedista ma capace di andare a rete in vari modi.

Da riscoprire: Melchiorri-Sau. Lo sfortunato attaccante marchigiano è purtroppo indietro con la condizione, al termine del recupero dal secondo guaio al ginocchio. Se, come tutti si augurano, Melchiorri tornasse al 100% rappresenterebbe un punto di riferimento per il gioco offensivo: non solo, beneficerebbe nello spazio dei suggerimenti del più tecnico Sau. In B, un tandem con i fiocchi.

Stuzzicante: Han-Sau. Mantenendo sempre il giocatore di Tonara come interprete fisso, si può ipotizzare l’accoppiata con il giovane nordcoreano: un ragazzo dal fisico solido, bravo a smarcarsi e partire palla al piede per puntare la porta o servire i compagni.

I piccoletti: Sau-Farias. I due attaccanti, dalle caratteristiche fisiche simili, hanno varie volte giocato insieme. Ottima tecnica individuale per entrambi, buonissima predisposizione alla ricerca della conclusione velenosa.

Ambidestra: Borriello-Farias. Lo sgusciante brasiliano, partendo come sempre dalla zona sinistra del fronte offensivo, può rendersi prezioso assist-man per l’uomo d’area napoletano. Oltre ovviamente ad andare a rete personalmente.

Non sono stati volontariamente inseriti Giannetti e Cop, la cui partenza (più quella della punta italiana) sembra prossima.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da Approfondimenti