Resta in contatto

Approfondimenti

I terzini sono una priorità

Miangue

Dalle prime uscite stagionali è apparso subito evidente che il reparto che più necessita di un ulteriore miglioramento è la difesa, specialmente sugli esterni. Le prime due sgambate contro compagini di livello nettamente inferiore avevano già fatto intuire qualcosa, la prima amichevole contro un avversario ben organizzato come il Brescia invece ha fatto suonare alcuni campanelli d’allarme.

Padoin e Miangue sono ancora lontani dalla miglior condizione, specialmente il secondo, mentre le loro alternative sono delle improvvisate. L’adattamento di Faragò alla posizione di terzino sembra ancora lontano dai risultati sperati e ci sarà da lavorare moltissimo. Ieri è stato provato addirittura a sinistra, cosa che è sembrata più una dichiarazione di mancanza di alternative che un esperimento estivo.

Quella col Brescia non deve essere una partita da giudicare troppo severamente, attenzione però anche a fare l’esatto opposto. Scaricare tutte le colpe sulle gambe pesanti e sul caldo non è il modo migliore per analizzare alcune lacune evidenti che necessitano di un intervento sul mercato.

22 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
22 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "si...intanto Liko gioca titolare in A evidentemente non è scarso come ho letto spesso nei commenti, almeno sapeva crossare e secondo me è stato uno..."

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti