cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Serie C, Girone B: l’Olbia cerca il colpaccio in casa della Fermana

Il tecnico dei bianchi Occhiuzzi avverte sulla gara di domani pomeriggio: “Loro con buone individualità e grande supporto dai tifosi”

Obiettivo tre punti, i primi della stagione fuori casa. Con questo intento l’Olbia giocherà domani pomeriggio (ore 14.30) sul campo della Fermana, squadra ripescata come la Torres dopo il no alle iscrizioni di Campobasso e Teramo. I galluresi vogliono dare seguito al punto casalingo di una settimana fa col Siena e tornare dalle Marche con un risultato positivo. Che farebbe dimenticare il brutto 3-0 subito nell’ultima trasferta a Rimini.

LE PAROLE DI OCCHIUZZI. “Affronteremo una Fermana che ha buone individualità soprattutto sugli esterni e che gira tanto attorno a Giandonato, un giocatore che qui si conosce bene. Inoltre, nel calore della propria tana, trova una forza supplementare. Ha la mentalità adatta alla categoria. Dal canto nostro servirà la mentalità adatta al contesto in cui ci ritroveremo. I ragazzi devono stare sul pezzo tanto nelle contrapposizioni e nei duelli che negli aspetti comportamentali perché l’ambiente sarà molto caldo. Questa è la Serie C. La squadra sta acquisendo consapevolezza della forza del collettivo, lotta e porta a casa punti. Il gioco, seppur a sprazzi, sta iniziando a vedersi e sarà un valore aggiunto alla lunga, ma il focus principale rimane sul risultato da conquistare“.

I CONVOCATI. Agli assenti delle ultime partite (Nanni, Secci, Palesi, Fabbri, Finocchi) si è aggiunto anche Minala. Ecco i presenti:
Portieri: Gelmi, Van Der Want.
Difensori: Bellodi, Brignani, Emerson, Gabrieli, Renault, Travaglini, Sanna.
Centrocampisti: Biancu, Incerti, Konig, La Rosa, Glino, Occhioni, Sueva, Zanchetta.
Attaccanti: Babbi, Boganini, Contini, Ragatzu.

L’ALTRA SARDA. Nell’anticipo odierno, giocato alle 14.30 al Vanni Sanna, la Torres ha pareggiato 2-2 con la Vis Pesaro. Ospiti in vantaggio con Provazza dopo 11’, poi la rete di Diakite al 6’ della ripresa, l’1-2 lo insacca Fedato al 14’, definitivo pareggio firmato dal Ruocco al 51’.

 

 

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I bianchi pareggiano 2-2 ma non basta. I sassaresi chiudono 1-1 con la capolista Cesena....
In casa del Pontedera dell’ex Max Canzi vittoria obbligata per i galluresi aspettando i risultati...
Al Nespoli bianchi in dieci dal 22 per l’espulsione di Montebugnoli. La rete su rigore...

Dal Network

La squadra di Juric, squalificato e sostituito da Paro in panchina, e quella di Di...
Le parole del Direttore Tecnico bianconero dopo la sconfitta in casa dell'Hellas Verona su voci...

Altre notizie

Calcio Casteddu