Resta in contatto

News

Cds – Dilemma per Semplici: Simeone o Pavoletti contro l’Hellas?

Sabato servirà un centravanti che impensierisca la difesa scaligera. Pavoloso favorito ma il cholito non molla

Leonardo Semplici deve sciogliere il solito dubbio in vista del match contro l’Hellas in programma sabato alla Sardegna Arena. Pavoletti o Simeone? Perchè come racconta Il Corriere dello Sport questo è il dilemma.

PAVOLETTI IN POLE. In pole position c’è Leonardo Pavoletti. La fisicità dell’ex Genoa, infatti, potrebbe tornare utile per impensierire la retroguardia scaligera, peraltro molto attenta. Non solo. Pavoloso al momento – dopo JP – appare l’attaccante più in forma del Cagliari. Ma cholito non molla. Già, perchè Simeone, nonostante un periodo di astinenza da gol durato quasi cinque mesi, è il secondo miglior marcatore rossoblù con sei reti all’attivo.

 

57 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
57 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Anche se sono sicuro che MR SEMPLICI ha già deciso a mio modesto parere preferirei pavoloso da più possibilità di chance nel servirlo sia a terra ma soprattutto con palle alte e cross e il migliore colpitore di testa in circolazione …cmq ci giochiamo molto forse tutto con questa gara … perciò Forza Cagliari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Simeone è peggio di Cammarata… che acquisto!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Luvumbu d primo minuto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Pavoletti tutta la vita…

Enrico
Enrico
4 mesi fa

Pereiro tutta la vita e, assieme a lui, JP. Fino a poco tempo fa non avrei mai osato neanche minimamente pensare una cosa del genere, ma al monento mi pare l’unica strada percorribile. Pavoletti è un eucalipto che, se resta fermo una settimana senza giocare, si trasforma in in palo della luce. Simeone è incommentabile. Non vedo altre soluzioni.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Ma sottil rientra ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Anche mia nonna …basta che faccia goal…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

JP punta centrale Pereiro alle spalle

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Pavoloso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Pavoletti

angelo
angelo
4 mesi fa

Non è questione di punte se non arrivano i gol, ma sono i cross l’ultimo passaggio. Se i nostri attaccanti continuano a giocare spalle alla porta i gol non arrivano. Abbiamo bisogno di freschezza sulle fasce, del giocatore che supera l’uomo arriva sul fondo campo e poi crossa e da il là all’attaccante. gente veloce sulle fasce dal dribbling facile. Io un pensierino lo farei per Tramoni quello della primavera, mi dite che non ha il fisico però sguscia come un’anguilla. Barella era mingherlino….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Simeone

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Nessun dubbio… PAVOLETTI sempre in campo sino alla fine

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

X me ci vogliamo due attaccanti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Cerri tutta la vita

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Simeone

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Oltre a non mollare serve non sbagliare quando si tira in porta! Forza Casteddu.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Le critiche a Pavoletti sono ridicole. Per cui Pavoletti.

Nello
Nello
4 mesi fa

Per carità…uno peggio dell’altro.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Paveone

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Se puil mister li metta insieme

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Dobbiamo sbloccare la partita per cui cross e ancora cross per il più forte colpitore di testa italiano. Se si sbloccherà, nel secondo tempo, tentare di chiudere la partita approfittando degli spazi larghi inserendo Simeone (e Cerri appena J.P. è stanco). Occhio alla tenuta di Marin che in settimana è stato spremuto come un limone dalla sua nazionale. Purtroppo a centrocampo abbiamo il solo Deiola come cambio (grazie alla genialata di dare Oliva e Faragò).

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Simeone per quanto mi riguarda può accomodarsi anche in tribuna. A questo punto quello che merita di più, e sembra assurdo persino pensarlo, potrebbe essere Cerri.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Cerri

Piero
Piero
4 mesi fa

Mi chiedo se questo è un sito di tifosi del Cagliari…ma è mai possibile sparara sempre su tutti i giocatori…..a voi nel vostro lavoro è mai capitato di avere dei periodi ché per un qualsiasi motivo non riuscite ad ottenere quello che volete? Guardate che è la stessa cosa indipendentemente da quanto si guadagni
UNITI E FORZA CAGLIARI

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Pereiro tutta la vita e, assieme a lui, JP. Fino a poco tempo fa non avrei mai osato neanche minimamente pensare una cosa del genere, ma al monento mi pare l’unica strada percorribile. Pavoletti è un eucalipto che, se resta fermo una settimana senza giocare, si trasforma in in palo della luce. Simeone è incommentabile. Non vedo altre soluzioni.

Santos
Santos
4 mesi fa

Basta con Pavo a segnato 2 reti, e ha giocato più di Simeone e Cerri!
Ma dove vogliamo andare?
Faccia giocare Pereiro e Cerri al posto di Nainggolan e un attaccante!

Nello
Nello
4 mesi fa
Reply to  Santos

ecco adesso va di moda il nulla assoluto Cerri !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Cerri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Contini Joao

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Come si dice in Sardo …sa medra prusu da murigasa e pru fragada

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Serie B.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

A mediocrità (salvo miracoli) uno vele l’altro.

Bastacalcio
Bastacalcio
4 mesi fa

L’ultimo Pavoletti pietoso, seppur meglio di Simeone. Squadra di uomini senza palle.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Sarebbe meglio che si accomodino in panchina entrambi. Non sono nelle condizioni psicofisiche ideali per giocare una partita così importante
A questo punto meglio Cerri e Pereiro, nella speranza che scatti la scintilla. Purtroppo non c.e’ molto da scegliere, viste anche le scelte della società per quanto riguarda Sottil.

Nello
Nello
4 mesi fa

Il guaio che di tre attaccanti non ne viene uno buono.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Pereiro dal primo minuto a fianco di JP sottil sulla fascia ….pavo a dx e verticalizza al centro

FABIO
FABIO
4 mesi fa

Con tutto rispetto ma Pavoletti a destra non si può sentire

Giuseppe
Giuseppe
4 mesi fa

Devono giocare entrambi se vuoi vincere testone.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Pavo tutta la vita

Xam
Xam
4 mesi fa

??⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️Una squadra di morti viventi

Kasteddu65
Kasteddu65
4 mesi fa

Perché non tutti e due?

Antono Masia
Antono Masia
4 mesi fa

Pereiro o Cerri. Gli altri sono sgonfi

Anonimo
Anonimo
4 mesi fa

Cerri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Ballottaggio tra Victorino e Uribe

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Pavo troppo fermo ultimamente ,col Verona ci vuole uno che faccia movimento …….altrimenti meglio Cerri o Pereyro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Fare riposare un tempo Joao Pedro e schierare Pavoletti-Simeone no?

fedex
fedex
4 mesi fa

dobbiamo giocare all’arrembaggio come gli ultimi minuti contro lo spezia, tutti dentro lasciarne uno fuori solo per un cambio. non c’entrano più schemi e niente o provi a fare gol uno dopo l’altro oppure neanche scendere in campo tanto diversamente abbiamo visto come va a finire

Danilo BG
Danilo BG
4 mesi fa

PAVOLETTI .
E fateli questi cross x la testina del Pavo !!!

fedex
fedex
4 mesi fa

ancora con questa storia, devono giocare entrambi o cerri al posto di uno dei due

massimiliano rossi
massimiliano rossi
4 mesi fa

Nessun dilemma…..Pavoletti.

Valerio
Valerio
4 mesi fa

CONTINI

Valerio
Valerio
4 mesi fa
Advertisement

(SONDAGGIO) – Nandez in partenza, come sostituirlo?

Ultimo commento: "MA TUI BIVISI INNNOI IN SA TERRA O TEISI SA RESIDENZA IN SA LUA?"

Nandez, in caso di partenza i lettori di CalcioCasteddu punterebbero su un assistman

Ultimo commento: "Nandez un ottimo calciatore duttile, speriamo venga sostituito degnamente, tuttavia anche lui ha avuto in questi due anni delle pecche nei momenti..."

I lettori di CalcioCasteddu hanno scelto: Godin è da tenere a tutti i costi

Ultimo commento: "Godin,Nandez e Naingollan: due su tre devono restare per garantire la salvezza; o almeno sostituiti con giocatori di pari valore, ciò che mi sembra..."

(SONDAGGIO) Godin si allontana, chi per sostituirlo?

Ultimo commento: "il vero Godin si è visto a fine campionato ed in paticolare contro il milan, tirava fuori di tutto anche al posto di cragno"
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Xche ci mettete in difficolta 2 canpioni in canpo e fuori. Forza Casteddu.mia Madre Cagleritana .Pandori Amelia.e mio Figlio direttore Sportivo..."

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Ultimo commento: "Che dire di Gigi Riva, sei unico al mondo, hai rinunciato a tantissimi soldi per stare in una terra povera che ti hanno voluto bene, io ho avuto un..."

Altro da News