Resta in contatto

Approfondimenti

Serie A, il punto: l’Atalanta allunga le mani sul quarto posto. Che lotta per Europa League e salvezza

La giornata numero 29 ha sentenziato che Roma e Fiorentina appaiono in difficoltà mentre Udinese e Sampdoria danno una spallata importante al torneo

Juventus avviata verso il nono scudetto di fila, il primo dell’era Sarri, Brescia praticamente in Serie B. Questo (ma non solo) a grandi linee, ha ditto la ventottesima giornata, con dietro l’angolo la trentesima al via domani, col derby tra i bianconeri e il Torino. A Marassi la capolista ha dato un’altra prova di forza. D’accordo: non brillerà e non proporrà calcio champagne, ma è pratica e per vincere è fondamentale. I bianconeri hanno sempre 4 punti di vantaggio sulla Lazio, alla seconda vittoria in rimonta di fila, il che tutto alla squadra di Inzaghi si può dire, ma non certo sia frutto di un caso. L’Inter ha stritolato un Brescia ormai già con la testa alla risalita dalla Serie B. I Lombardi, ultimi, sono a -1 da una Spal che, col Milan hanno dato segnali di non mollare con (all’orizzonte) un trio di scontri diretti che la possono riportate ampiamente in gioco.

IL CAGLIARI E LE ALTRE. Pur con vari infortuni, la squadra di Zenga anche col Bologna ha dato segnali importanti. Il pareggio conseguito, sommato al ko del Parma a Verona con l’Hellas, ha fatto salire I rossoblù al nono posto.  Al momento la classifica Europa League dice Roma quinta con 48 punti, Napoli sesto con 46 e già qualificato (per aver vinto la Coppa Italia) Milan settimo a quota 43, Hellas Verona ottavo con 42, Cagliari appaiato al Parma 39. Bologna e Sassuolo puntano a chiudere nella top 10 il campionato, mentre dalla Fiorentina alla Spal, la lotta è aperta. Da domani è rush finale

TRENTESIMA GIORNATA
domani 17.15 Juventus-Torino (Sky)
domani 19.30 Sassuolo-Lecce (Sky)
domani  21.45 Lazio-Milan (DAZN)
domenica 17.15 Inter-Bologna (DAZN)
domenica 19.30 Brescia-Hellas Verona (Sky)
domenica 19.30 Cagliari-Atalanta (Sky)
domenica 19.30 Parma-Fiorentina (Sky)
domenica 19.30 Sampdoria-SPAL (DAZN)
domenica 19.30 Udinese-Genoa (Sky)
domenica 21.45 Napoli-Roma (Sky)

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Casteddu Mania
Casteddu Mania
29 giorni fa

Ma quale Europa. Pensiamo a finire il campionato nella parte sinistra della classifica.

Forza Cagliari
Forza Cagliari
1 mese fa

Il Napoli ha 45 p.non 46, quindi siamo a -6 dal sesto posto ed è quello che conta per l’Europa League, e la corsa non va fatta sul Napoli che comunque a prescindere dalla posizione in classifica è già qualificato..occorre arrivare 6 e non è affatto facile!

Ospite
Ospite
30 giorni fa
Reply to  Forza Cagliari

Non proprio, visto che il Napoli è già qualificato l’ultimo posto utile è il settimo e non il sesto

Forza Cagliari
Forza Cagliari
29 giorni fa
Reply to  Ospite

Dse il Napoli arriva 6 la 7 non va in E. L. quindi c’è da sperare che arrivino dietro.. Col 6 posto si è sucuri di qualificarsi

Mordi e fuggi
1 mese fa

Torneo falsato da squali in giacca e cravatta…loro se la giocano e noi poveri cristi col telecomando scegliendo chi arricchire…..
Ma meno male che in un mondo dove regnano denari c’è ancora chi carica a bastoni…

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Vergognatevi!! Ma cosa volete raccontare..avete sbagliato anche il cognome.. e non si tratta di un errore di stampa, lo avete reiterato anche nella..."

Gigi Riva

Ultimo commento: "Io ricordo che prima dell'incontro con la Massese il Cagliari giocò al Sant'Elia una Partita non ufficiale, un'amichevole col Benfica in cui giocò..."

Carmine Longo

Ultimo commento: "Fu un grande Ds. Onore a Carmine Longo."

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Un altro gol memorabile fu quello segnato al Parma ai tempi di Ranieri, nel 1991, una bomba dal limite dell'area al 95' che diede ai rossoblù una..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Le sue parabole di collo pieno hanno contribuìto alla scalata per il ritorno in serie A, facendo esplodere noi tutti tifosi e il glorioso stadio..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti