Resta in contatto

Approfondimenti

Pisacane, mai domo. Convocato: nonostante la recente frattura di Ferrara

Che grinta e dedizione alla causa facessero parte del bagaglio di Fabio Pisacane, è abbondantemente risaputo. Ma forse in pochi si aspettavano che venisse convocato per la trasferta di Bologna, a pochi giorni dalla frattura di due costole contro la SPAL

BOTTA. Un contrasto, l’ex rossoblù Missiroli che gli frana addosso. Pesantemente. Fabio Pisacane è rimasto dolorante – e parecchio – nella ripresa di SPAL-Cagliari conclusa con tre punti fondamentali per i rossoblù. Quella botta però, ha richiesto in primis il cambio con Cacciatore e degli accertamenti: frattura di due costole.

CHIAMATA. Il danno riportato dal difensore, fortunatamente non grave ma indubbiamente doloroso, ha privato Zenga del giocatore per l’impegno casalingo contro il Torino. Invece, dopo appena una settimana dallo scontro con Missiroli, Pisacane è stato inserito dal Mister nella lista dei convocati per Bologna-Cagliari. Forse non sarà al 100%, forse non partirà titolare: però questo la dice lunga, una volta di più, sullo spirito del guerriero napoletano.

43 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
43 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti