Resta in contatto

News

Ragatzu (zona mista): “Grande intesa con Cerri. Gruppo sano e unito”

L’autore del secondo gol cagliaritano ha commentato la vittoria contro la Sampdoria nella zona mista della Sardegna Arena

GRUPPO. Daniele Ragatzu resta concentrato sul pezzo dopo la bella serata di Coppa: “Mi alleno sempre al massimo per mettermi in mostra. Così, allo stesso modo, ho dato il 100% per farmi trovare pronto in vista di questa occasione. Una vittoria del gruppo, unito e sano. L’assist per Cerri? Ho sfruttato l’uno contro uno tenendo a mente i movimenti di Alberto. Giochiamo spesso insieme in allenamento e ci troviamo bene. Ringrazio Ionita per il bel pallone del 2-0“.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Bisogna prepare una squadra per le competizione Estere.. Quindi avere quasi 2 squadre competitive sarebbe ottimo!!

Fabrizio
Fabrizio
9 mesi fa

Grande partita di Ragatzu, un assist ( splendido ) , un bel gol, bei ripiegamenti.
Che Ragatzu sia un grande giocatore era in realtà noto, anche se alcuni ( ma le opinioni sono sempre rispettabili, se correttamente espresse ) sono convinti del contrario .
Cerri ha grandi numeri e finalmente si è sbloccato.
Ragatzu e Cerri, tra l’altro, si integrano alla perfezione .
Il Cagliari è fortissimo anche in attacco .
Forza Cagliari Sempre !

Fabrizio
Fabrizio
9 mesi fa
Reply to  Fabrizio

…. vorrei aggiungere una cosa .
Castro ha un momento di appannamento, ma passerà .
Forza Cagliari Sempre !

Francesca Diana
Francesca Diana
9 mesi fa
Reply to  Fabrizio

Castro fa bene da subentrato, ma non ha ancora 90 minuti nelle gambe secondo me. Deve ancora entrare bene in condizione secondo me

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement

Gigi Riva

Ultimo commento: "I miei amici mi dicevano che Gigi Riva viveva proprio lì in una stradine dove giocavamo a pallone per ore e ore tra le macchine parcheggiate ai lati...."

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Faccia d' angelo ma cattivo e determinato, ricordo le sue prepotenti escursioni in avanti spesso riuscendo a segnare dei gol davvero belli. Dei tre..."

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Grande giocatore"

Carmine Longo

Ultimo commento: "R.I.P."

Giampietro Piovani

Ultimo commento: "Concordo"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News