Resta in contatto

News

Maran: “Bologna avversario difficile, ma noi dobbiamo dire la nostra”

Le dichiarazioni pre-partita del tecnico trentino, che domani sera affronterà la squadra di Sinisa Mihajlovic alla Sardegna Arena

“Gara difficile, ma con la consapevolezza di poter dire la nostra”. Con queste parole Rolando Maran ha presentato poco fa la gara di domani sera alla Sardegna Arena, tra Cagliari e Bologna, che non vedrà la presenza di Luca Ceppitelli, out per una fascite plantare.“Domani ci troveremo contro un avversario scomodo”, spiega il tecnico dei cagliaritani, “che aggredisce alto e pressa in tutte le zone del campo. Una squadra che ha qualità di giocate e di gioco”.

LO STATO DI SALUTE. “A Torino abbiamo speso molto, ma d’altronde come in tutte le altre gare. Dispiace non aver vinto, ma vedo i ragazzi arrabbiati, è un buon segno. Siamo ben allenati, la squadra non risentirà della fatica. Se ci sarà turn-over? Finora abbiamo utilizzato 24 giocatori, più di tutti in Serie A. Cerco di concedere minutaggio a tutti gli effettivi”.

MIHAJLOVIC. “È un combattente nato, ha affrontato la malattia fin dal primo giorno senza indietreggiare di un centimetro: questa è la sua forza. Lo scorso anno poi ha fatto un lavoro straordinario, merita la Panchina d’oro“.

I PROGRESSI. “C’è voluto tempo per diventare squadra, ma ora siamo sulla buona strada. Siamo migliorati, ma vedo ancora margini di crescita. Tutti danno l’anima per il bene del Cagliari. Abbiamo la miglior difesa del campionato, i numeri ora ci danno ragione ma dovremo essere bravi a mantenere un rendimento costante per migliorarli e per continuare a rendere orgogliosi i nostri tifosi”.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Pavoletti, voglia di restare. Meglio lui di Lapadula e altri?

Ultimo commento: "Pavoletti se non succedono altri terremoti in casa Cagliari... Ci riporterà in serie a e segnerà 18-20 gol"

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "E aperto anche il master per come gestire una società di calcio il caso di studio che verrà analizzato è il cagliari calcio affrettatevi i posti..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "Fidatevi di Capozucca..... è una che vede lontano!!!!"

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "diciamo che può tornare utile come riserva"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News