Resta in contatto

News

Ceppitelli (Radio Rai)/2: “Rog importante, aspettiamo Pavoletti a braccia aperte”

Seconda e ultima parte dell’intervista al capitano rossoblù, realizzata dalla trasmissione radiofonica “Radio anch’io sport” su Rai Radio 1

AVVERSARI. Luca Ceppitelli, difensore centrale e capitano del Cagliari, nel suo intervento radiofonico di questa mattina ha parlato delle sensazioni vissute contro i top club affrontati in questo inizio di annata: “A mio parere Inter, Napoli e Roma si equivalgono. Però i nerazzurri mi hanno fatto l’impressione migliore, sembrano decisamente più convinti nei propri mezzi rispetto agli anni scorsi. Dal canto nostro ci sentiamo ben attrezzati e affiatati, subiamo pochi gol e questo rappresenta un’ottima notizia. Continuiamo a lavorare sull’organizzazione“.

COMPAGNI. Un parere su alcuni dei nuovi compagni arrivati quest’estate: “Olsen si sta dimostrando un portiere molto forte: nell’arco di una carriera può capitare un periodo difficile come quello che lui ha vissuto nella Roma. Ma Robin merita ciò che i fatti stanno dimostrando“. Complimenti anche per i centrocampisti Rog (“Gran giocatore, dalle potenzialità notevoli. Lo dimostrerà. Marko è un elemento molto importante nell’economia della nostra squadra“) e Nainggolan (“Radja ha doti indiscusse. Non avrebbe potuto che fare bene anche a Cagliari, la sua presenza è fondamentale“), senza dimenticarsi di Leonardo Pavoletti: “Sta affrontando un lungo recupero. Abbiamo bisogno di lui, lo aspettiamo a braccia a aperte“. Un pensierino sul futuro: “Sono molto felice a Cagliari: se l’avventura dovesse continuare a lungo, ben venga“.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News