Resta in contatto

News

Esonerato dalla Cremonese l’ex tecnico rossoblù Rastelli

L’allenatore di Torre del Greco, licenziato due anni fa dal Cagliari, ha concluso la sua esperienza con la società grigiorossa. Al suo posto Baroni

Finisce male la prima avventura da allenatore di Massimo Rastelli, dopo l’esonero di due anni fa al Cagliari: l’ex tecnico rossoblù questa mattina è stato esonerato dalla Cremonese.

Questa la nota ufficiale del club grigiorosso. “L’U.S. Cremonese comunica di aver sollevato dall’incarico l’allenatore Massimo Rastelli dalla guida tecnica della prima squadra. Proprietà e società ringraziano il signor Rastelli e il suo staff per il lavoro svolto con impegno e professionalità sin dall’arrivo a Cremona e augurano loro le migliori fortune per il prosieguo della carriera”.

Già individuato il sostituto del tecnico campano: si tratta di Marco Baroni, che ha già raggiunto un accordo con la società lombarda.

50 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
50 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Caddozzu ??

James
James
7 mesi fa

Non dov’era rilasciare dichiarazioni al miele, nei confronti del Team avversario, dopo quell’infausto 0-5 contro il Napoli…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Ma cosa spera la Cremonese di andare in A ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Io farei una telefonata al Milan se fossi in lui

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Davvero ?come mai noi a Cagliari abbiamo bei ricordi ??ammazza che scarso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

A Cagliari aveveva una squadra da serie a ed è salito senza problemi per il resto nessuno lo ha mai cercato….ci sarà un motivo???

Gió1
Gió1
7 mesi fa

Questo è il valore del fantomatico rastrello che voleva continuare ad allenare in A dopo Cagliari, devi ringraziare quell’incompetente di julius e tutta la sua banda dirigenziale se sei riuscito a rimanere nella massima serie…..i nodi tornano sempre al pettine….il prossimo sarà maran che per ora rimane perchè i punti li fà anche senza un briciolo di gioco ma alla lunga anche lui si rivelerà ( anzi lo si è visto lo scorso anno) un pacco di tecnico….ma il c….o nn dura per sempre

Egidio Ricciardi
Egidio Ricciardi
7 mesi fa
Reply to  Gió1

Sono d’accordo che la squadra con i calciatori che ha potrebbe esprimersi ancora meglio, ma non parliamo di fortuna per favore, perché all’appello ci mancano diversi punti. Le partite perse o pareggiate con il Brescia, l’Inter, Verona e Roma, gridano vendetta, perché sicuramente avremmo meritato molto di più!

Roy 58
Roy 58
7 mesi fa

Faccio notare che l’undicesima posizione conquistata dal Cagliari di Rastelli all’esordio di quest’ultimo nella massima serie dopo il campionato vinto in serie B, in realtà è da considerare come un decimo posto, perché ancora adesso non so capacitarmi del perché sia stato annullato il gol di Ibarbo a Genova contro la Sampdoria: se quel gol, regolare, fosse stato convalidato come sarebbe stato giusto che fosse, la squadra avrebbe chiuso il campionato al 10• posto, non male per un esordiente…

Atty88
Atty88
7 mesi fa

Ahahahaha

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Non capisco perchè molti tifosi deridano mister Rastelli.
Ha vinto il ncampionato di B: nelle precedenti 5 promozioni non c’erano riusciti nell’ordine Silvestri (con Greatti e RIVA), Tiddia (con Brugnera, Longobucco, Piras), Ranieri, Ventura (con Muzzi, O’Neill, Silva), Reja (con ZOLA e Suazo).
In A è arrivato 11° nonostante problemi con lo spogliatoio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Dopo l’esperienza con il Cagliari ,voleva allenare assolutamente in serie A e la serie B gli stava stretta ,non l’ha chiamato nessuno in serie A e ha ripiegato nuovamente in serie B ,ora come la mettiamo ,forse in serie C può fare la differenza !!

fabrizio
fabrizio
7 mesi fa

questo manco in terza categoria riesce a far giocare a calcio una squadra, mai visto uno peggiore di lui, purtroppo ha infangato pure cagliari.

Tore Trattore
Tore Trattore
7 mesi fa

Non sono sorpreso onestamente, bravissima persona ma come allenatore ha bisogno di fare ancora TANTA gavetta.

danilo bg
danilo bg
7 mesi fa

Buona fortuna a te !!!!!!
Persona onesta e leale, a Cagliari non tutto è andato bene, ma resta lo stesso un buon ricordo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Mediocre

fabrizio
fabrizio
7 mesi fa

più che mediocre direi scarsissimo ed incapace…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Non da serie A. Forse neanche da B

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

E pensare che anni fa c’erano su varie pagine FB simili a questa decine di commentatori che criticavano aspramente chi faceva notare l’incapacità di questo signore nel dirigere il Cagliari. Gli stessi pirla che stravedevano per Farias e Sau…gli stessi pirla che osannano Maran e Cerri.

Mauritius
7 mesi fa

….e Pisacane….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Prova con la lega Pro, forse sarebbe la sua giusta dimensione

fabrizio
fabrizio
7 mesi fa

giusto …. sperando si porti via anche il figlioccio pisacane, che è la loro massima dimensione.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Poveraccio, una carriera a mo’di curva gaussiana

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Pessimo allenatore identico a Maran. Solo a Cagliari veniva apprezzato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Ma no! Anche lì si sono resi conto che è un incapace?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Ho strappato il patentino al mister degli amatori, a Rastrello cosa devo fargli per insegnargli il calcio? ????❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Secondo me e un ottimo allenatore avolte sono I giocatori che ti distruggono vedi giampaolo col milan prima era alla samp giampaolo un fenomeno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

….però strano! L’hanno cacciato dopo una sconfitta interna qua a Cagliari in casa non perdeva mai?

Carlo
Carlo
7 mesi fa

Il Cagliari con Rastelli non ha mai giocato bene neanche quando ha vinto il campionato di serie B pur avendo la migliore formazione del campionato come non gioca bene il Cagliari attuale di Maran che ha una squadra competitivissima che sta facendo punti e quindi e’ incontestabile ma i risultati alla lunga arrivano con il gioco e allora se non riesci a giocare se non di rimessa aspettando il colpaccio arrivera’ il ridimensionamento

Agostino Giacomini
Agostino Giacomini
7 mesi fa
Reply to  Carlo

Concordo. Ma mai nessuno che dica che il gioco vero si e’ visto con Zeman

federicalfre
federicalfre
7 mesi fa

Infatti con il bel gioco di Zeman abbiamo visto dove siamo andati a parare. Lasciamo perdere che è meglio. Zeman e Rastelli sono due sciagure, ma almeno con Rastelli abbiamo vinto un campionato di B e ci siamo salvati in serie A, con Zeman e il suo bel gioco siamo finiti in B precipitevolissimevolmente senza neppure passare per la porta di servizio, per favore lasciatelo dov’è che è peggio della gramigna.

Asorosa
Asorosa
7 mesi fa

… povero Rastelli… Uno convinto di essere stato l’artefice del campionato esplosivo del Cagliari in B, con relativa promozione da capolista… Come scrissi più volte nel mio forum, quel Cagliari avrebbe vinto anche con un magazziniere in panchina…
Stessa cosa che penso di Maran. Anzi, forse con Maran è anche peggio perchè sta facendo fare al Cagliari un campionato col freno a mano tirato…

fabrizio
fabrizio
7 mesi fa
Reply to  Asorosa

concordo pienamente, ma mi hai rubato il magazziniere, che era il mio moto contro rastelli già dalla seconda giornata appena arrivato, arrigoni e ficcadenti in confronto a rastelli sono guardiola e klopp, hahahaa…. e a detta di zio fuffa il fioraio sanremese, rastelli era mille volte migliore di gasperini, zio fuffa grande intenditore di calcio…..

nenno
nenno
7 mesi fa

bravissima persona ed anche molto in gamba ma come allenatore dovrebbe iniziare a svegliarsi un po. altro che nuovo Conte.

Leonardo
Leonardo
7 mesi fa

Uno dei più scarsi MISTER transitati in rossoblu..anzi il peggiore nonostante lo sponsor e la ottima pubblicità fattagli da sempre da un mediocre giornalista arrogante e presuntuoso….il tempo purtroppo è giudice e sovente da le risposte!!!!

federicalfre
federicalfre
7 mesi fa
Reply to  Leonardo

Applausi a scena aperta per ciò che postato, compreso il riferimento al non giornalista che di calcio capisce quanto io capisco di cucina.

Alessandro
Alessandro
7 mesi fa
Reply to  Leonardo

E Ficcadenti?

Gió1
Gió1
7 mesi fa
Reply to  Leonardo

Il peggiore assieme a lui e chi lo ha chiamato…..e indovinate chi?

fabrizio
fabrizio
7 mesi fa
Reply to  Leonardo

scommetto che è lo stesso giornalista che ha pompato pisacane, e gli ha pure scritto il libro ???? ci gioco le pxlle…..

Stefano Sciandra
7 mesi fa

Il tempo è sempre galantuomo. Tecnico mediocre, che poteva vincere (perdendo una decina di partite…) solo con una corazzata costruita da Capozucca in B e che sarebbe salita con il pilota automatico!

federicalfre
federicalfre
7 mesi fa

Totalmente d’accordo con te allenatore mediocrissimo. Purtroppo riusciamo a prenderli tutti noi.

Stefano Sciandra
7 mesi fa
Reply to  federicalfre

Già

Gió1
Gió1
7 mesi fa
Reply to  federicalfre

Il problema è di chi li chiama certi personaggi….l’incompetenza purtroppo anche se vado controcorrente è della nostra dirigenza con a capo il polentone che continua a errare quindi anche diabolico…..e dire chè c’è qualche tifoso che lo definì meglio di Gasperini ( ma nasconditi…hai capito vero)…..

kyann
kyann
7 mesi fa

10 punti in 7 partite con un cesso di squadra messo a disposizione dalla società. Ma a Cremona che vogliono?

federicalfre
federicalfre
7 mesi fa
Reply to  kyann

Magari vogliono solo uno che sia possibile definire allenatore. Quindi quello che Rastelli non è mai stato neanche di striscio. Cesso di squadra? Ma l’hai vista la formazione della Cremonese o parli solo per sentito dire? Non sarà la più forte in assoluto ma è sicuramente una delle più forti dela serie B. Mica tutte le società gli devono mettere a disposizione una corazzata, rischiando pure quell’anno, come fece il Cagliari. Dai siamo seri, rispetto per l’uomo, ma è un non allenatore.

Stefano Sciandra
7 mesi fa
Reply to  federicalfre

Disamina perfetta?

Mauritius
7 mesi fa

Ma va !!!…..come mai ???…..un tecnico così preparato e che predicava un gioco fluido e arrembante….e che ci ha lasciato come regalo Pisacane (ironico)..che dopo avercelo fatto acquistare non lo faceva giocare titolare neanche in serie B….

Shardancast
Shardancast
7 mesi fa
Reply to  Maurizio

Se c’è una cosa positiva che ha fatto è stata proprio portare Pisacane, che ha continuato a giocare con tutti i successivi allenatori, ma che essendo legato a Rastelli ha addosso un’etichetta impossibile da levare.

fabrizio
fabrizio
7 mesi fa
Reply to  Maurizio

non nominare il nome di pisacane invano, o prenderai pollici versi a vagonate… dai sapientoni del calcio,PS non riesco a capire davvero come faccia uno così a giocare in serie A, e mi stupirei di vederlo anche in eccellenza….

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Fu il miglior rigorista del Cagliari"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un 6 posto grandioso che purtroppo non fruttò la qualificazione Uefa perché all'epoca avevamo solo 2 squadre qualificate se non sbaglio..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Non dimenticherò mai le sue lacrime durante il suo ultimo giro di campo. Grande Cappio"

Carmine Longo

Ultimo commento: "È vero, Arrica è stato il più grande ma venne favorito da Angelo Moratti che foraggiava il Cagliari affinché Riva non andasse alla Juve. Gran..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News