Resta in contatto

Approfondimenti

Primavera 1, rotto il ghiaccio in casa ora serve continuità per sperare nei play-off

Reduce dal successo ad Assemini contro la Sampdoria il Cagliari di Canzi che ha conosciuto le avversarie della Viareggio Cup punta alla vittoria a Empoli

Vuole ulteriormente crescere il Cagliari di Max Canzi e punture qualcosa di importante al ritorno nella massima serie della Primavera: ovvero centrare i play-off. Difficili, ma non impossibili, con l’ultimo posto disponibile, al momento appannaggio della Juventus, con i bianconeri avanti di 5 punti e forti del vantaggio nello scontro diretto. A settembre, alla Sardegna Arena il Cagliari (nonostante un’ottima gara) perse 2-0, mentre due settimane fa a Vinovo la contesa si è chiusa 0-0.

EMPOLI. Sabato alle 11 per Daga e compagni c’è in programma la trasferta in casa dei toscani, che all’andata al Raccis di Mandas imposero il pareggio per 1-1 ai rossoblù. Avversaria assolutamente alla portata del Cagliari, soprattutto di questo Cagliari, squadra che migliora gara dopo gara. L’Empoli, a 12 gare dalla fine della stagione è attualmente terz’ultima, il che la porterebbe a evitare la retrocessione diretta nella Primavera 2, ma a giocarsi il play-out contro una tra Sampdoria, Sassuolo e Palermo. Una squadra assolutamente bisognosa di punti per il mantenimento della categoria, ma la differenza tutta a favore dei rossoblù (come sta evidenziando il campionato) c’è tutta.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Checcorossoblu
Checcorossoblu
1 anno fa

Ho visto la partita…. Veramente tanti complimenti al mister Canzi e ai ragazzi per la bella vittoria…poi cosa da non sottovalutare la squadra a differenza dei “grandi” lotta e non molla mai per tutta la partita… ??? bravissimi❤️?

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Fu il miglior rigorista del Cagliari"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un 6 posto grandioso che purtroppo non fruttò la qualificazione Uefa perché all'epoca avevamo solo 2 squadre qualificate se non sbaglio..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Non dimenticherò mai le sue lacrime durante il suo ultimo giro di campo. Grande Cappio"

Carmine Longo

Ultimo commento: "È vero, Arrica è stato il più grande ma venne favorito da Angelo Moratti che foraggiava il Cagliari affinché Riva non andasse alla Juve. Gran..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti