cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il Tar del Lazio: Serie B a 19 squadre illegittima, si torni a 22

Clamoroso: ora le squadre ricorrenti possono sperare in un ripescaggio a cui il nuovo presidente della Figc Gravina non dovrebbe opporsi

Il caos più totale. Con la sentenza di questa mattina, il Tar del Lazio ha dato ragione ai club che chiedevano di essere riammessi a partecipare al campionato di Serie B, partito con 19 squadre.

Secondo i giudici amministrativi, infatti, l’ex commissario della Figc, Fabbricini, è andato ben oltre i suoi poteri: non poteva cambiare il format del campionato cadetto. Ora la decisione finale torna in mano alla Figc, con il neo presidente Gabriele Gravina che ha subito convocato una riunione per decidere il da farsi. Con tutta probabilità Gravina non si opporrà all’indicazione ben precisa del Tar, ma è anche chiaro che tutto ciò comporterebbe un caos generale dal quale non sarà certo facile uscire.

Sono cinque le squadre che sperano nel ripescaggio in corsa: si tratta di Ternana, Siena, Pro Vercelli, Novara e Catania. Ma i posti disponibili sono solo tre. Nelle prossime ore se ne saprà certamente di più.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Fatale per lui la sconfitta di ieri col Catanzaro. Potrebbe arrivare Longo ...
Minuto di raccoglimento, in memoria delle vittime della tragedia di Suviana, osservato in occasione delle...
L'allenatore del Catanzaro Vincenzo Vivarini, intervistato da La Repubblica, si esprime sul tifo nella Regione...

Dal Network

Lavoro parziale con la squadra per Milik. Solo personalizzato per Szczesny ...
Un altro indizio con Adriano Galliani protagonista, il futuro del Club si sta delineando sempre...

Altre notizie

Calcio Casteddu