Resta in contatto

News

La mattinata di lavoro a Pejo: tabella personalizzata per Cerri

Prosegue il lavoro dei rossoblù agli ordini del mister Maran. Srna di nuovo in gruppo, sessione ad hoc per l’attaccante

Terzo giorno di ritiro per il Cagliari, che prosegue il lavoro in Trentino. La temperatura fresca (15 gradi) consente ai giocatori di svolgere un lavoro ottimale: dopo la pioggia di ieri, questa mattina è riapparso il sole.

Il lavoro è iniziato con un po’ di mobilità tra i paletti, per poi proseguire per reparti. Due i gruppi che si sono alternati in campo: difensori prima, centrocampisti e attaccanti poi. Tutti si sono focalizzati sulla fase difensiva. La sessione si è poi conclusa in palestra, con esercizi in coppia.

Dopo il ritorno di Darijo Srna, in permesso per la finale mondiale di Mosca, anche Alberto Cerri ha di fatto iniziato la preparazione seguendo però una tabella personalizzata, dividendosi tra campo e palestra. In mattinata, a Pejo è arrivato anche il mister della Primavera, Max Canzi. Alle 16.30 è prevista la seconda sessione di lavoro, mentre alle 21 una delegazione della squadra sarà presente nella piazza principale di Pejo per salutare i tifosi.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Gattuso tutta la vita."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"Bonimba", uno dei più forti attaccanti rossoblu

Roberto Boninsegna

Altro da News